Calcio Napoli, 5-1 in amichevole al Carpi

416
Calcio Napoli, 5-1 in amichevole al Carpi

Seconda amichevole per il Calcio Napoli di Ancelotti. Ancora assenti molti big, in campo si fanno notare Fabian Ruiz, Allan e Callejon.

Sale il livello di difficoltà dopo il Gozzano ma la squadra di Ancelotti dimostra ancora una padronanza del campo che mette in evidenza tutta la differenza di caratura delle due formazioni in campo.

Ancora assenti in ritiro Mario Rui e Mertens, mentre Zielinsky, Koulibaly e Milik sono rientrati da appena un giorno e non sono utilizzati dal mister in questa occasione.

Ancelotti schiera: Kernezis a porta; Luperto a sinistra, Albiol e Maksimovic centrali, Hysaj sulla destra. A centrocampo Diawara centrale con Allan e Fabian Ruiz ai lati. In attacco Inglese centrale con Insigne ed Ounas sulle fasce laterali.

Nel primo tempo buone le prove di Fabian Ruiz: lo spegnolo è forte fisicamente e dotato di tecnica sopraffina; ottime anche le sue aperture sui lati. Arriva anche due volte al tiro sfiorandolo in entrambe le occasioni. Allan realizza il primo gol dopo appena due minuti con un rasoterra dal limite dell’area. Il brasiliano, rimasto in campo anche per granparte della ripresa nell’inedito ruolo di terzino sinistro, si mette in evidenza per generosità e presenza in ogni settore del campo.

Insigne ed Ounas a sprazzi. Per il folletto di Frattamaggiore, il merito del bellissimo lancio nel secondo tempo per il solito Callejon che realizza il 3-0.

Calcio Napoli, 5-1 in amichevole al Carpi

Il secondo gol, realizzato nel primo tempo è di Inglese: ottimo lo stop del centravanti che fulmina il portire con un preciso tiro. L’ariete ex Chievo sembra ancora un po’ in difficoltà nelle manovre offensiva ma, comunque, si è sbloccato. Bene anche Maksimovic: mai distratto e sempre in posizione.

Diawara si disimpegna bene da centrale così come Hamsik nella ripresa. Lo slovacco è autore di ottimi lanci per Verdi, pronto all’inserimento tra le linee dei difensori.

Verdi, Tonelli, Hamsik, Callejon e molti giovani trovano spazio nella ripresa. Bene Callejon autore di un gol ed un assist, quello del 4-0 per Verdi. Il gol del 5-0 lo realizza Vinicius, scommessa portoghese di Giuntoli su assist di Grassi, impiegato come terzino destro.

Gol nel finale anche per il Carpi anche se il Napoli schierava una difesa con tutti giovani della primavera.

Per Ancelotti indicazioni positive dal punto di vista del possesso del gioco e del campo: il Calcio Napoli è sembrato solo in campo per tutta la partita pur affrontando una squadra di serie B.

Ora si aspettano i reduci del Mondiale per dare a questa squadra una fisionomia precisa.

Si è notato, comunque, un minore possesso palla in orizzontale, mentre gli scambi, più larghi, rispetto al Napoli di Sarri, vengono fatti più con un dai e vai in orizzontale. Spesso al tiro i centrocampisti: Diawara, Hamsik, Fabian e Allan sono tutti arrvati al tiro. Si sente, comunque la mancanza dei terzini di ruolo: per vedere la “filosofia” di gioco di Ancelotti non si può prescindere da queste posizioni.