mercoledì, Dicembre 8, 2021

Traffico a Bagnoli per la movida, idea della X Municipalità: in discoteca a piedi

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Bagnoli: il presidente della X Municipalità di Napoli, Diego Civitillo, sta pensando all’ipotesi di chiudere al traffico le strade della movida.

La movida nel quartiere napoletano di Bagnoli e in particolare in via Coroglio, in cui ci sono ben sette discoteche in meno di due chilometri, paralizza spesso e volentieri il traffico della zona.

Come riportato da “Il Mattino”, per cercare di risolvere un problema che va avanti da tempo, la X Municipalità di Napoli, presieduta da Diego Civitillo, sta valutando la seguente ipotesi: chiudere al traffico, nel weekend e in alcuni orari, le strade della movida.

In questo modo, si potrebbero far parcheggiare le auto non più a due passi dal mare o a ridosso delle fabbriche dismesse, ma nell’area antistante l’ex Nato, in viale Giochi del Mediterraneo, e in viale della Liberazione, prevedendo un servizio navetta. Un’idea pensata soprattutto in vista dell’estate, quando la zona di Bagnoli rappresenta una meta prediletta da giovani di tutte le età alla ricerca di divertimento.

Lo stesso Civitillo parla anche del numero di giovani che affolla alla movida, sottolineando l’insostenibilità della situazione vissuta dal quartiere di Napoli Ovest, visto che di ragazzi “ne arrivano fino a diecimila in una sola notte. Con gravi conseguenze sulla viabilità”.

Tra i tanti disagi in fatto di viabilità, si può ricordare il caso dello scorso maggio, quando una ambulanza rimase letteralmente “imbottigliata” nel traffico.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie