24-11-20 | 01:15

Sonde geotermiche nei cantieri della metropolitana a Napoli

Home Attualità Sonde geotermiche nei cantieri della metropolitana a Napoli
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
23cdab26c88f714dd9afeb2fab1bdf03?s=120&d=mm&r=g
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Il progetto delle sonde geotermiche sara’ portato avanti in collaborazione con partner accademici tra cui l’Università degli Studi Parthenope e la Federico II.

Dieci sonde geotermiche, distribuite tra due gallerie nei cantieri della Metropolitana di Piazza Municipio a Napoli, e collegate a un Energy Box che produce 22,5 kW di potenza termica e 21,9 kW di potenza frigorifera. Si tratta di uno dei primi tre Obiettivi di ricerca fissati dal progetto ‘Geogrid’ (Or5). Che la societa’ napoletana Graded, guidata da Vito Grassi, che da oltre 60 anni e’ impegnata nella progettazione, realizzazione e gestione degli impianti di energia da fonti rinnovabili, e’ pronta a lanciare.

Il progetto sara’ portato avanti in collaborazione con partner accademici: l’Università degli Studi Parthenope, la Federico II di Napoli e l’Università degli Studi di Salerno. La ricerca pura (Or1) e la realizzazione di un impianto di trigenerazione alimentato da fonte geotermica solare (Or4) sono gli altri due.

Sonde geotermiche nella Metro a Napoli

Sonde geotermiche nei cantieri della metropolitana a NapoliCome rivela Grassi, “una galleria fungerà da set (serbatoio), che potra’ essere caldo o freddo a seconda della stagione. E l’altra da utenza (cosi’ da poter cedere quanto ottenuto). Fornendo energia termica o frigorifera, sempre a seconda della stagione o a discrezione di chi gestisce il sistema da utilizzare per le proprie ricerche”.

In questa prima fase, l’energia elettrica che sara’ prodotta non verra’ ceduta al Gse. Ma il progetto sara’ in grado di testare il condizionamento di una struttura che possa avere le dimensioni maggiori di quelle di una abitazione.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Disney+: Le migliori uscite di dicembre 2020

Disney+. Ecco la lista delle migliori uscite, tra film e serie tv originali o meno, del canale di streaming per il mese di dicembre...

De Lise (commercialisti): giovani revisori, percorso negli Enti locali nuovamente in salita

“Il percorso per gli aspiranti giovani revisori degli Enti locali diventa sempre più restrittivo e in salita. Riteniamo condivisibile l’impronta professionalizzante, contenuta nella Relazione...

Eav, caos nuovi orari Circum e Cumana: stop treni dalle 20 di sera

A partire da oggi 23 novembre e fino al 20 dicembre tutte le linee Eav chiuderanno il servizio almeno tre ore prima con...

Serie A2: Atlante EuroBasket Roma-Gevi Napoli Basket 72-83

Gevi Napoli Basket, Sacripanti: “Molto contento per la vittoria”. Prossimo incontro il 28 Novembre, alle ore 18,30 al PalaBarbuto, contro la Benacquista Latina. Inizia con...

Coronavirus in Campania, i dati del 22 novembre: 2.158 nuovi positivi e 2.091 guariti

Coronavirus in Campania: il bollettino di ieri 22 novembre dell'unità di Crisi regionale riporta 2.158 nuovi positivi su 15.739 tamponi effettuati. In netta crescita...