mercoledì, Novembre 30, 2022

Serie A: Ecco il riepilogo della 34° giornata, SPAL prima retrocessa

- Advertisement -

Notizie più lette

Raffaele Francesco D'Antonio
Raffaele Francesco D'Antoniohttps://www.2anews.it
Laureato in Culture Digitali e della Comunicazione alla Federico II nel 2017. Nel 2018 si iscrive alla Magistrale di Comunicazione Pubblica, Sociale e Politica.

Serie A. Ecco il riepilogo della 34°giornata: Juventus allunga le mani sullo scudetto, la SPAL è la prima retrocessa in B.

Serie A: Ecco il riepilogo della 34° giornata, SPAL prima retrocessa

Archiviata anche la 34° giornata di Serie A, arriva il primo verdetto ufficiale. Con la sconfitta di domenica nello scontro diretto con il Brescia, la SPAL è la prima squadra a retrocedere ufficialmente in Serie B.

Nell’altro scontro diretto importantissima vittoria del Genoa sul Lecce. Nel posticipo di lunedì sera la Juventus batte la Lazio e allunga sulle inseguitrici, preparandosi a conquistare il scudetto consecutivo, il 36° della sua storia.

Con il pareggio a Roma, l’Inter è saluta quasi definitivamente il sogno scudetto.

Serie A: Ecco il riepilogo della 34° giornata, SPAL prima retrocessa

Importanti passi avanti verso i verdetti definitivi nella 34° giornata del campionato di Serie A. La Juventus batte la Lazio (2-1) grazie alla doppietta di Ronaldo e si prepara a vincere il 9° scudetto consecutivo.

Complice di questo il pareggio dell’Inter a Roma con i giallorossi (2-2), pareggio che non serve a nessuna delle due ne nella lotta scudetto ne nella corsa all’Europa League. Pareggio anche per l’Atalanta, che non va oltre l’1-1 sul campo del Verona.

Bene invece Napoli e Milan, che battono rispettivamente Udinese (2-1), all’ultimo minuto di recupero con un gran gol di Politano, e Bologna (5-1). Ora il 5° posto occupato dalla Roma è distante solo 2 punti.

Abbiamo anche il primo verdetto ufficiale di questo campionato per quanto riguarda la zona bassa della classifica: la SPAL, con la sconfitta per 2-1 con il Brescia, è la prima squadra a retrocedere ufficialmente in B.

Il Brescia è ora a -9 dalla zona salvezza, rappresentata dai 33 punti del Genoa che batte e allunga sul Lecce (2-1). La salvezza sembra ora una battaglia a due proprio tra queste ultime due formazioni, visto il distacco di 7 punti del Lecce dall’Udinese.

Virtualmente salva la Sampdoria a cui manca un solo punto per la matematica certezza, grazie alla vittoria sul Parma, a cui mancano 2 punti per lo stesso risultato, per 2-3. Già salvi Cagliari e Fiorentina, grazie al pareggio della prima con il Sassuolo (1-1) e la vittoria sul Torino (2-2) la seconda.

I granata rimangono a 37 punti, che sembrano comunque essere abbastanza per ritenersi salvi.

Rileggi le ultime news sulla Serie A.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie