Pallanuoto: Presentata la nuova stagione della Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno

366
Pallanuoto: Presentata la nuova stagione della Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno

Pallanuoto: La Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno giocherà la prima partita del campionato sabato 5 ottobre alla piscina Vitale contro il Brescia.

Presso l’Emanuel Cafè a Salerno è stata presentata ufficialmente la nuova stagione agonistica della Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno, che sabato alla piscina Vitale esordirà nel massimo campionato di pallanuoto contro il Brescia.

La scelta del luogo, nel centralissimo Corso Vittorio Emanuele, non è stata casuale, ma fortemente voluta dal presidente Enrico Gallozzi: “Vogliamo essere l’orgoglio di Salerno” ha dichiarato dando inizio alla serata il presidente, “la città quest’anno dovrà esserci vicina in questa bellissima avventura della serie A1. Siamo orgogliosi di quello che abbiamo fatto la scorsa stagione con la promozione, ma adesso ci aspetta un compito ancora più difficile che è quello di mantenere la categoria. Abbiamo voglia di crescere e chissà, magari tra qualche anno, affacciarci anche a qualche competizione europea”.

Nemmeno l’improvviso temporale che si è scatenato su Salerno ha scalfito l’entusiasmo delle decine di sostenitori accorsi a salutare gli atleti giallorossi, tutti presenti a partire dal tecnico Matteo Citro, ai nuovi acquisti Elez, Tomasic e Cuccovillo, magistralmente presentati dal Direttore Sportivo Mariano Rampolla.

A nome della squadra ha preso la parola il capitano Andrea Scotti Galletta: “È stata una bella impresa l’anno scorso, ma adesso viene il difficile. Vi aspettiamo numerosi in piscina, la città di Salerno credo sia affamata di grande pallanuoto e noi dobbiamo farci trovare pronti e abbiamo lavorato duro per questo”.Pallanuoto: Presentata la nuova stagione della Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno

A salutare l’inizio del nuovo anno sportivo della Rari Nantes, a nome dell’Amministrazione comunale di Salerno, era presente l’assessore allo Sport Angelo Caramanno: “Come uomo di sport e amante della nostra città, posso solo essere contento dei traguardi raggiunti dalla Rari Nantes. Come amministrazione facciamo del nostro meglio per essere sempre al fianco delle realtà sportive salernitane. Se raggiungere la serie A1 è stata un’impresa, lo sarà ancora di più quella di restarci”.

A dire “in bocca al lupo” ai giallorossi anche la vice direttrice generale del Campolongo Hospital, Maura Camisa, che anche quest’anno è sponsor principale della squadra, e poi il vice presidente del Coni della Campania Matteo Autuori, l’ex capitano e presidente dell’associazione Amici Rari Peppe Iannicelli e molti ex atleti rarinantini, oltre a una folta rappresentanza del settore giovanile e lo staff al completo, dai tecnici delle giovanili ai dirigenti accompagnatori.

Altro momento importante è stato quello della consegna delle prime tessere, da parte del Direttore Generale Paolo Grassi, agli iscritti all’Associazione “Amici Rari”, sorta per sostenere la Rari Nantes nelle sue attività.

La serata della Rari Nantes Salerno si è conclusa con il tradizionale brindisi beneaugurante e le foto di rito.

L’appuntamento per tutti è per sabato 5 ottobre alle ore 18:00 alla piscina Simone Vitale di Torrione, con l’esordio dei giallorossi contro i vice campioni d’Italia del Brescia.