giovedì, Maggio 19, 2022

Regione Campania, esenzioni dai ticket sanitari: proroga fino al 31 ottobre

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Esenzioni ticket sanitari in Campania: disposta la proroga al 31 ottobre (la scadenza originaria era il 30 giugno). Il provvedimento vuole evitare assembramenti negli ambulatori Asl per i rinnovi.

La Regione Campania ha stabilito che le esenzioni dai ticket sanitari (in scadenza il 30 giugno) siano prorogate al 31 ottobre. La proroga è stata stabilita da Palazzo Santa Lucia per evitare assembramenti negli ambulatori Asl per i rinnovi.

Si tratta delle esenzioni per età, fascia di reddito (con codici E00, E01, E02, E03, E04, E10, E11, E12, E13, E14), per malattie croniche e rare: “Le certificazioni delle esenzioni per patologie croniche, per malattie rare o per condizione del paziente – scrive Antonio Postiglione, direttore generale per la tutela della salute e il coordinamento del sistema sanitario regionale della Campania – si intendono prorogate al 31 ottobre 2020, a meno che tale stato sia cessato. Parimenti, risulta prorogato al 31 ottobre 2020 il termine per la presentazione delle autocertificazioni per l’anno 2020 per le esenzioni da reddito per i codici E00, E01, E02, E03, E04, E10, E11, E12, E13, E14, continuando ad applicare nelle more il regime di esenzione sulla base delle autocertificazioni presentate per l’anno 2019”. I medici di medicina generale o i pediatri di libera scelta, quindi, potranno continuare a utilizzare il codice di esenzione scaduto o in scadenza entro il 31 ottobre su richiesta del paziente.

Riguardo i pazienti ultra 65enni, la Regione Campania “al fine di evitare i disagi per la necessità di dover rinnovare annualmente la richiesta del certificato provvisorio di esenzione per reddito, ha stabilito la durata illimitata dei codici di esenzione E01, E03 e E04 per i pazienti con età maggiore ai 65 anni, a condizione che il controllo delle autocertificazioni abbia dato esito positivi, con conferma dei dati autocertificati. Analoga validità illimitata è stata prevista per i certificati rilasciati ai familiari a carico del dichiarante”.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie