mercoledì, Maggio 29, 2024

Riapre lo Stadio Collana, impianto sportivo del Vomero atteso da anni

- Advertisement -

Notizie più lette

Redazione
Redazionehttp://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.

Riapre lo Stadio Collana storico impianto sportivo del Vomero atteso da sette anni. Prossimi interventi piscina, rifacimento delle tribune, creazione di altre palestre e riqualificazione di Piazza Quattro Giornate con un parcheggio interrato da 200 posti.

Oggi ha riaperto lo Stadio Collana storico impianto sportivo del Vomero atteso da sette anni. All’inaugurazione hanno partecipato il presidente del Coni Giovanni Malagò e il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.

Dopo l’inaugurazione la visita alle palestre interne, poi si procederà al campo, alla tribuna e ai parcheggi interrati: “Se qualcuno non ci farà perdere tempo – ha dichiarato il Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca – rinverdendo la polemica col Governo sui fondi Fsc. Gli interventi costeranno circa cento milioni tra piscina, rifacimento delle tribune, creazione di altre palestre al di sotto delle tribune e riqualificazione di Piazza Quattro Giornate con un parcheggio interrato da 200 posti, sempre che il Governo sblocchi quelle risorse che ormai aspettiamo da un anno”.

“Non è un miracolo come quello di San Gennaro ma ci va vicino” ha dichiarato Giovanni Malagò, presidente del Coni, a cui sarà affidata la gestione dello stadio. “È un giorno di festa per tutti, per la città di Napoli, per lo sport del Paese” ha detto ancora Malagò, che ha poi proseguito: “Conosciamo questo quartiere, che ha una storia importante di uomini e donne di sport, e poi il fatto che si sia voluta dare questa responsabilità è un onore ed un onere al Coni che lo trasmetterà poi a chi ha competenza regionale attesta che sarà gestito da uomini di sport senza finalità speculative, senza elementi di profitto”.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie