domenica, Aprile 11, 2021

Napoli si sveglia avvolta dalla nebbia: è il secondo giorno consecutivo

- Advertisement -

Notizie più lette

Napoli si sveglia avvolta dalla nebbia: è il secondo giorno consecutivo
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Meteo Napoli: anche oggi, venerdì 26 febbraio, la città partenopea si è svegliata avvolta dalla nebbia.

- Advertisement -

Al contrario dei luoghi comuni, anche a Napoli c’è la nebbia. Infatti, come accaduto nella giornata di ieri, anche oggi, venerdì 26 febbraio 2021, la città partenopea si è svegliata avvolta da una fitta nebbia.

Il Centro Funzionale della Regione Campania ha spiegato che tale fenomeno è dovuto ad un’inversione termica, ossia ad una corrente di aria calda (in questo caso marina) sovrapposta ad uno strato di aria fredda che si era accumulata sulla terraferma.Napoli si sveglia avvolta dalla nebbia: è il secondo giorno consecutivo Si tratta della cosiddetta “nebbia di avvezione” (che si unisce all’alta pressione e alla scarsa ventilazione). E, proprio come accaduto ieri, col passare delle ore la nebbia si sta diradando.

Assolutamente inedito lo scenario che si è presentato per due mattine consecutive ai napoletani.

Basti pensare che la classica “cartolina” visibile da Posillipo era contraddistinta dalla nebbia, così fitta da coprire sia il Golfo che il Vesuvio. Uno “spettacolo” inconsueto e per questo da ricordare come un vero e proprio unicum, in quella che è conosciuta in tutto il mondo anche come la “città del sole”.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie