Fireworks Lieto dalla Campania al Festival di Arte Piromusicale 2016

3005
Fireworks Lieto dalla Campania

Roma Caput Lucis, uno spettacolo così non si era mai visto: la Pirotecnica San Pio dalla Puglia, con “Emozioni dentro un Film” e la Fireworks Lieto dalla Campania con “L’eterna giovinezza”  hanno aperto in grande stile il Festival di Arte Piromusicale – edizione 2016.

La Fireworks Lieto s.r.l. di Visciano (NA) Italy (http://www.fireworkslieto.it/), inizia l’attività pirotecnica subito dopo la fine della seconda guerra mondiale per opera del padre Antonio Lieto. Lo spettacolo del presente e del futuro.

Di grande complessità tecnica e progettuale, questo tipo di spettacolo si pone ai vertici della categoria per il grande effetto che ha sul pubblico essendo capace di trasportare ogni spettatore in atmosfere davvero surreali.

Sulle note dei brani più belli e coinvolgenti, ogni singolo artifizio è programmato per funzionare nelle modalità predefinite dal pyrodesigner. Nella sua fabbrica di Roccarainola è dedito alla sperimentazione continua di materiali innovativi e alla ricerca di nuovo effetti sempre più coreografici. Nei suoi spettacoli affianca alle bombe tradizionali di scuola italiana tutta una serie di artifici con colori e variazioni mozzafiato.

Il cielo di Roma ha rivisto finalmente la grande maestrìa dei pirotecnici italiani. Fuoco, colore e musica, per un evento, ormai divenuto tradizione. È partita la prima delle tre serate di Caput Lucis all’ippodromo Capannelle di Roma, pubblico entusiasta che applaudiva gli spettacolari fuochi piromusicali.

Ottima la location prescelta per questa edizione 2016, che ha permesso al pubblico presente di godere degli spettacoli fin dalla partenza a terra dei fuochi, alle aperture nel cielo.

Ad aprire la serata, Dolcenera con il concerto del tour 2016 “Le stelle non tremano”, una carica di energia pura: io sono una che tra i fuochi c’è nata: nel mio paese d’origine, a Scorrano, si fa a gara a chi li fa più belli“.

Prima di lei sul palco ad aprire  il concerto Giorgia Alò, rivelazione di “ The Voice”,  una ragazza dalla voce straordinaria che ricorda Tracy Chapman.

Intanto oggi, venerdì 22 luglio si replica il format : si riparte con il Firevillage, il villaggio dell’intrattenimento, alle ore 19.00 con i giochi per bambini come la pista di pattinaggio sul ghiaccio, la pista dei kart, il simulatore di surf,  il cabaret con il Magico Alivernini e il dj set di Radio Globo, la Radio Ufficiale di Roma Caput Lucis.