sabato, Giugno 15, 2024

Festival del Giallo: dalle foto nella notte a incontri con stelle di romanzo e fumetti noir

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Al Festival del Giallo a Napoli la notte del Vomero vince concorso foto sulla Napoli noir. Serata dedicata a Maurizio De Giovanni e Carlo Lucarelli al Grenoble.

Un uomo che cammina di notte, da solo, fotografato di spalle e sfocato, mentre in primo piano c’è una panchina bagnata dalla pioggia. E’ con questa fotografia scattata nelle tenebre del Vomero che Paolo Vitale ha vinto ieri sera il premio della giornata inaugurale del Festival del Giallo di Napoli, partito al Grenoble di Napoli.

Ai 45 fotografi in gara per la scuola fotografica Tangram si era chiesto di proporre un’immagine che potesse diventare la copertina di un ipotetico libro “noir” ambientato a Napoli.Festival del Giallo: dalle foto nella notte a incontri con stelle di romanzo e fumetti noir La prima giornata era cominciata alle 18 con il taglio del nastro “do not cross” all’ingresso del palazzo transalpino, da parte del console francese Laurent Burin des Roziers insieme a Ciro Sabatino, organizzatore della rassegna insieme alla squadra di Iocisto.

Tanti napoletani hanno invaso il Grenoble, ben organizzato da Massimo Saidel, bibliotecario e responsabile di organizzazione eventi, per ascoltare gli scrittori, conoscerli, entrare per la prima volta in città nel mondo del giallo, alla prima edizione del festival.

Oggi c’è attesa per il processo a Sherlock Holmes e per la conversazione tra Maurizio De Giovanni e Carlo Lucarelli, in una giornata aperta tra conversazione di giallisti ed editori e partite a scacchi nel giardino del Grenoble.Festival del Giallo: dalle foto nella notte a incontri con stelle di romanzo e fumetti noir Domani, sabato 11 giugno, attesi molti eventi a partire dalle 9 con “Cornetti e Delitti” dedicato dagli esperti a Sherlock Holmes e della sua presenza a Napoli. Alle 10.30 nel giardino del Grenoble c’è “Gialli e Fumetti”, conversazione con i fumettisti Daniele Bigliardo e Pasquale Ruju.

Dalle 11.30 si passa alla storia del giallo vista da Napoli con “Alle Origini del Giallo – da Poe a Collins, con in mezzo Francesco Mastriani” condotta da Ciro Sabatino con l’autore della serie fumetti sul commissario Ricciardi Luca Crovi e la scrittrice Serena Venditto.

Il completo programma della giornata di domani è sul sito ufficiale del festival Gialli.it, nell’itinerario che porta alla serata di sabato che parte alle 18.30 nella sala cinema con “Almost Blue”, l‘incontro con Carlo Lucarelli.

Alle 20.30 si passa al Premio Mysstery di Iocisto in cui, con la conduzione di Rosaria De Cicco e Alberto Della Sala, verrà annunciato il vincitore tra i finalisti Armando Guarino, Piergiorgio Pulixi, Letizia Vicidomini, Patrizia Rinaldi, Antonio Menna. Alle 22 si passa alla terrazza con “Le Notti in Giallo”, in cui Maurizio de Giovanni incontra Giancarlo De Cataldo, Mariolina Venezia, Cristina Cassar Scalia, con la serata condotta da Franco Forte.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie