27-11-20 | 06:41

“E…state con gli anziani” approda a Sorrento: è l’ultima tappa del 2019

Home Eventi “E…state con gli anziani” approda a Sorrento: è l’ultima tappa del 2019
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
55f753ac4fd0bf9dc9150b50d12da632?s=120&d=mm&r=g
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Sorrento: venerdì 27 settembre al Chiostro di San Francesco l’appuntamento finale della rassegna dedicata agli anziani per “imparare dal passato, camminare nel presente e guardare al futuro”.

E…state con gli anziani fa tappa in costiera per l’appuntamento finale del grande meeting estivo. Venerdì 27 settembre, alle ore 17.30, presso il Chiostro di San Francesco a Sorrento, in via San Francesco 12, appuntamento con l’ultima tappa 2019 della rassegna organizzata dalla UIL Pensionati della Campania in collaborazione con l’associazione per i diritti degli anziani ADA Campania: un evento itinerante dedicato agli anziani, con un programma articolato in numerosi appuntamenti in molteplici località della regione. La condizione degli anziani, il welfare, le pensioni, la non autosufficienza e molti altri ancora, come di consueto, i temi al centro dell’incontro.“E…state con gli anziani” approda a Sorrento: è l’ultima tappa del 2019 Ai saluti del Sindaco di Sorrento Giuseppe Cuomo e all’introduzione di Assunta Parisi, responsabile della Struttura Territoriale Uilp Sorrentina, faranno seguito gli interventi di Francesco Barra, presidente dell’associazione “ADA con…” di Napoli, Maria Teresa De Angelis, assessore alla cultura e vice-sindaco di Sorrento, Luigi Di Prisco, presidente del Consiglio Comunale di Sorrento, Alfredo Irollo, direttore della sorveglianza sanitaria ASL Napoli 3 sud, e Daniela Manzella, geriatra dell’ASL Napoli 1 centro, moderati da Maria Zamboli, responsabile della comunicazione di ADA Napoli. Le conclusioni saranno affidate a Biagio Ciccone, segretario generale UILP Campania e coordinatore nazionale dell’ADA.

La penisola sorrentina – ha commentato il segretario Ciccone – è un territorio straordinario in cui mare e collina, storia e leggenda, arte e natura, verità e mistero s’incontrano e si fondono in un tripudio di colori, profumi, suoni e sapori. Qui si coltivano antichissime tradizioni: un patrimonio di saperi trasmessoci dalle generazioni che ci hanno preceduto.“E…state con gli anziani” approda a Sorrento: è l’ultima tappa del 2019 Non potevamo scegliere dunque luogo migliore per concludere la prima edizione di questo nostro evento itinerante e ribadire ancora una volta che gli anziani sono la più grande risorsa che abbiamo per imparare dal passato, camminare nel presente e guardare al futuro”.

Grazie a questo appuntamento – ha dichiarato Di Prisco, presidente del Consiglio Comunale di Sorrentoe soprattutto alla partecipazione dell’ADA e della UIL Pensionati, nonché di importanti professionisti del campo medico, si intende avviare un discorso che dia maggiore attenzione alla figura degli anziani all’interno del territorio della penisola sorrentina, valorizzando gli stessi come una risorsa importante per il nostro territorio. È essenziale creare un ponte generazionale in grado di preservare la nostra memoria e la nostra storia e questo, a mio avviso, può essere svolto solo se coinvolgiamo in modo attivo la figura degli anziani”.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Daydreamer, anticipazioni puntata del 29 novembre 2020

Daydreamer, anticipazioni puntata di domenica 29 novembre 2020. Sanem teme che Can possa di nuovo avvicinarsi a Polen. Arrivano le ultime anticipazioni sulla trama della...

Uomini e Donne: Ecco cosa è successo nella puntata di ieri

Uomini e Donne, anticipazioni. Nella puntata di ieri vediamo il triangolo Marianna, Armando e Gianluca. Arrivano le anticipazioni dell'ultima puntata di Uomini e Donne. Nella puntata...

Il Napoli batte il Rijeka. Gol di Politano e Lozano

Il Napoli batte il Rijeka 2-0. Tutti indossano la maglia numero 10 che accende la suggestione nel ricordo del Mito. Il Napoli batte il Rijeka...

Stasera in tv, venerdì 27 novembre: “L’urlo di Chen terrorizza anche l’occidente” su Sky Max

Ecco la guida dei film in onda sui principali canali in prima serata venerdì 27 novembre. Scopri cosa sarà trasmesso in anticipo stasera in...

“ArcheocineMANN”: al via la seconda edizione in streaming dal 2 dicembre

La seconda edizione della rassegna "ArcheocineMANN", in programma dal 2 al 5 dicembre, sarà in streaming gratuito. Online, il meglio del cinema di Archeologia,...