domenica, Settembre 19, 2021

Covid 19, verso il nuovo DPCM: ecco i divieti che potrebbero restare in vigore

- Advertisement -

Notizie più lette

Covid 19, verso il nuovo DPCM: ecco i divieti che potrebbero restare in vigore
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Covid 19: nel prossimo DPCM potrebbero esserci ancora divieti per gli spostamenti dalle zone rosse e arancioni (si attendono decisioni per la Campania). Ancora chiuse le palestre.

Il Governo guidato da Giuseppe Conte è al lavoro insieme alle Regioni per stabilire i punti del prossimo DPCM anti Covid 19 (quello attualmente in vigore scade il 3 dicembre). Priorità dell’Esecutivo sono le regole precise per lo shopping natalizio (cercando così di far ripartire i consumi), sperando che i dati dei contagi confermeranno i cali di questi ultimi giorni.

I ristoranti potrebbero tornare a una semi normalità (tranne che nelle zone rosse) e i negozi potrebbero restare aperti fino alle 22, in modo da favorire il contingentamento degli accessi. Probabile anche la riapertura dei centri commerciali nel fine settimana.Covid 19, verso il nuovo DPCM: ecco i divieti che potrebbero restare in vigore Tuttavia, potrebbero restare in vigore alcuni divieti. Come riporta “Corriere.it”, si verso la conferma di misure rigorose per entrare e uscire dalle regioni in zona rossa e arancione. Si attendono decisioni anche per la Campania, che resterà zona rossa fino a domenica 29 novembre.

Possibile che si mantenga la chiusura delle palestre (settore in grandissima difficoltà da mesi), oltre che lo stop agli sport da contatto e degli impianti sciistici.

Per quanto riguarda il cenone di Natale (e quindi anche per quello di San Silvestro) dovrebbe esserci un limite stabilito di sei persone a tavola: al ristorante tale limite dovrebbe essere un obbligo, in casa solo una forte raccomandazione.

Il coprifuoco (che attualmente parte alle 22) potrebbe essere spostato alle 23 o a mezzanotte la sera della Vigilia, mentre per Capodanno si potrebbe andare avanti di qualche ora.

 

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie