Comune di Napoli, stipendi dei dirigenti in base al servizio

753
Comune di Napoli, stipendi dei dirigenti in base al servizio

Comune di Napoli: col nuovo anno è entrato in vigore il nuovo assetto della macchina comunale.

di Luigi Maria Mormone – L’avvio del 2018 ha fatto entrare in vigore una nuova delibera della Giunta del Comune di Napoli, riguardante il nuovo assetto della macchina comunale. La delibera, a firma del sindaco Luigi de Magistris, dell’assessore al Bilancio Enrico Panini e del direttore generale Attilio Auricchio, guarda soprattutto alla dirigenza dell’ente: i dirigenti saranno infatti stipendiati in base alle responsabilità ricoperte, con otto su dieci che “ruoteranno” entro fine gennaio, come previsto anche dalle norme anticorruzione (attualmente, Palazzo San Giacomo può contare su 92 dirigenti, dei quali 38 a tempo determinato e nessun dirigente di natura tecnica a tempo indeterminato).Bagnoli, piano delle bonifiche entro il 2018. De Luca: "A rischio fondi europei" Come riportato da “Il Mattino”, l’idea è dunque quella di responsabilizzare i dirigenti (cercando di mettere una toppa all’impossibilità di procedere alla copertura dei posti vacanti, se non con collaborazioni gratuite di dirigenti pensionati), accorpare le aree omogenee e dire addio alle figure dei direttori centrali, considerate obsolete. Ci saranno invece due direttori operativi, che lavoreranno in sinergia tra la segreteria generale e il Gabinetto del sindaco. Le linee di azione prevedranno la riorganizzazione della macrostruttura, la rivisitazione del regolamento degli uffici e la ridefinizione del funzionamento dei servizi, con i compensi dei dirigenti che verranno “pesati” in base al carico del servizio che gestiscono (ovviamente all’indennità di posizione dovrà corrispondere il risultato). Sono inoltre contenuti nella delibera anche aspetti riguardanti la revisione degli strumenti del ciclo delle performance e la riorganizzazione dei servizi, per cui verranno valutati tutti gli aspetti (dalla qualità del servizio al lavoro del singolo).