Calcio Napoli: frattura per Meret

21
Calcio Napoli: frattura per Meret

Inizia male la nuova avventura per il giovane portiere del Calcio Napoli: frattura del terzo medio dell’ulna sinistra dopo uno scontro di gioco

Forse il più atteso, la più grande scommessa, colui che avrà il compito di sostituire Reina in campo nonostante la giovanissima età. Inizia male il ritiro per Meret: dopo uno scontro di gioco con Mezzoni (giovane della primavera azzurra), il portiere è stato costretto a lasciare l’allenamento. In seguito si è appreso che l’infortunio è più grave del previsto: due mesi di stop per la frattura  del terzo medio dell’ulna sinistra. La società Calcio Napoli ha subito fatto sapere che la mano è stata immobilizzata. L’intervento chirurgico è previsto per questa mattina.

Sembra che il ruolo del portiere, dopo le tanti voci del calciomercato, sia destinato a recitare un ruolo di primo piano in questa stagione. Merte sarà indisponibile, probabilmente, fino alla sosta del campionato prevista per gli inizi di settembre. Toccherà a Karnezis difendere i pali della porta. Si cerca, a questo punto, di colmare la lacuna del terzo portiere. Da Frattali ad Ochoa si iniziano a fare i primi nomi.

Sarebbe stato importante per Meret fare la preparazione con i compagni soprattutto per capire movimenti e tempi di chiusura ma il destino non è stato favorevole.

Ancelotti, ieri, in conferenza stampa ha elogiato il giovane portiere esprimendo tutta la sua stima e fiducia per la coraggiosa scelta fatta dal Calcio Napoli.

Meret rappresenta la più grande scommessa di quest’anno: se dovesse andare bene, il Calcio Napoli si sarebbe assicurato il portiere per almeno i prossimi dieci anni.

In bocca al lupo Alex.