Peroni: la nuova birra dedicata alla città di Napoli

728

La Peroni dedica una birra alla città partenopea con la nuova Peroni “Napoli”, con un’etichetta azzurra e i nomi dei quartieri della città.

Nasce la Peroni “Napoli”, la nuova birra dedicata al capoluogo campano. Ogni birra ha un’etichetta azzurra e i nomi dei principali quartieri napoletani. Verrà distribuita nei circuiti campani della ristorazione. La nascita della birra risale però al 1919, quando fu prodotta per la prima volta.

Peroni: dedicata una nuova birra alla città di Napoli

L’azienda aveva intenzione di rafforzare ancora di più il legame con il territorio, dopo aver iniziato ad utilizzare prodotti campani di alto livello come il grano duro e il malto d’orzo. Oggi la presentazione al Maschio Angioino

Il sindaco Luigi de Magistris dichiara: “Siamo molto contenti di questa iniziativa che lega nuovamente Birra Peroni e la città di Napoli”

Peroni: dedicata una nuova birra alla città di Napoli

“Birra Napoli nasce nel 1919 qui a Napoli. Oggi vogliamo rendere omaggio alla città di Napoli non solo attraverso l’estetica della bottiglia ma anche con il prodotto che è intrinsecamente partenopeo realizzato con prodotti esclusivamente campani” spiega Francesco Affinito, brand manager Birra Peroni.

Alla presentazione erano inoltre presenti Luigi Serino, direttore dello stabilimento Birra Peroni di Roma, Federico Sannella, direttore relazioni esterne e affari istituzionali Birra Peroni, e il sindaco di Napoli Luigi de Magistris.

“Siamo molto contenti di questa iniziativa che lega nuovamente Birra Peroni e la città di Napoli che ancora una volta si dimostra attrattiva per investimenti commerciali di qualità” dichiara il sindaco de Magistris.

Al termine della conferenza stampa è stato possibile degustare la Birra Napoli al Maschio Angioino dov’è stata allestita la mostra fotografica illustrata da Daniela Brignone, curatrice dell’Archivio storico e museo Birra Peroni.