ANM, un film già visto: Linea 1 della Metropolitana “limitata” per più di 2 ore

413
ANM, un film già visto: Linea 1 della Metropolitana “limitata” per più di 2 ore

Linea 1 Metropolitana: come accade troppo spesso, tratta limitata da Piscinola a Dante per più di due ore. Servizio tornato normale alle 14.10 (mentre infuriano le proteste social).

Sembra un film già visto tante volte, avente come “trama” la tratta limitata da Piscinola a Dante: anche oggi, lunedì 5 agosto, ci sono stati disagi per gli utenti della Linea 1 della Metropolitana di Napoli.

Per la precisione, il servizio è stato limitato dalle 11.45 alle 14.10, quando i treni hanno ripreso a circolare sull’intera tratta: a determinare il blocco è stato un guasto a due treni (mentre impazzavano le proteste sui social da parte dei cittadini napoletani).

Senza dimenticare che anche i tantissimi turisti presenti in città sono stati penalizzati dalla tratta limitata da Piscinola a Dante, verificatasi per di più nella parte maggiormente calda della mattinata.

Linea 1 Metropolitana di Napoli: in arrivo 19 nuovi treni

Una situazione che i napoletani sperano possa di gran lunga migliorare già dall’inizio del 2020, quando, come recentemente dichiarato dall’amministratore unico Anm, Nicola Pascale, ci sarà la consegna dei primi nuovi treni di ultima generazione.ANM, un film già visto: Linea 1 della Metropolitana “limitata” per più di 2 ore Dopo il recente accordo per altri sette convogli, saranno in tutto 19 i treni di ultima generazione che la società spagnola CAF dovrà produrre per la Metropolitana di Napoli.