Un Posto al Sole, anticipazioni al 10 maggio: la talpa spara a Damiano

0
644
Un Posto al Sole, anticipazioni al 10 maggio: la talpa spara a Damiano

Un Posto al Sole, anticipazioni dal 6 al 10 maggio. La talpa spara a Damiano e prende Rossella in ostaggio durante la fuga.

Rosa (Daniela Ioia), contro ogni sua precedente decisione, comunica a Damiano (Luigi Miele) di lasciare casa. A questo punto Viola (Ilenia Lazzarin) scende in campo per chiedere aiuto a Eugenio.

Nel frattempo, anche Nunzio (Vladimir Randazzo) si batte per convincere il magistrato che il poliziotto è innocente e che, molto probabilmente, ne esiste un altro corrotto all’interno delle forze della polizia.

Ritroviamo Giancarlo (Alessandro D’Ambrosi) pronto ad accelerare i tempi del suo matrimonio con Silvia (Luisa Amatucci) come spinto dal terrore che la donna possa ripensarci.

Quest’ultima, intanto, è talmente tanto travolta dall’entusiasmo di lui da non riuscire a far trapelare i propri dubbi a riguardo, continuano le anticipazioni di Un Posto al Sole.

A fare un passo indietro è invece Michele (Alberto Rossi) che, dopo il suo ultimo confronto con Giancarlo, capisce che è arrivato il momento di farsi da parte.

Ritroviamo Silvia sempre più convinta che Michele non sogni più un futuro con lei, mentre Giancarlo porta avanti felice i preparativi dell’imminente matrimonio.

Intanto, in radio, la trasmissione di Micaela (Gina Amarante) e Michele riesce in qualche modo a far venire tutti i nodi al pettine, facendo uscire tutti allo scoperto, continuano le anticipazioni di Un Posto al Sole.

Più tardi Rosa cerca un confronto con padre Antoine, mentre Eugenio (Paolo Romano) si lascia convincere dall’ex a chiedere un’ulteriore indagine a Lucia (Francesca Colapietro) sul caso di Diana (Sara Zanier), e sulla possibile presenza di una talpa tra i poliziotti.

Poco dopo, Damiano condivide con Nunzio le prossime mosse della magistratura contro i loro nemici, continuano le anticipazioni di Un Posto al Sole.

Grazie alla perseveranza di Eugenio e Lucia, le indagini della magistratura riescono davvero a stringere il cerchio intorno alla spia tra gli agenti. Tra questi personaggi si trova proprio l’uomo che ha collaborato all’attentato alla vita di Diana.

Intanto arriva come un fulmine a ciel sereno il riavvicinamento tra Silvia e Michele, pronti finalmente a rivivere in pieno tutto il loro amore.

Forti attimi di tensione fanno temere il peggio per Damiano che è appena stato sparato dalla talpa. Il poliziotto corrotto, intanto, dà il via una funga che finisce per far collaborare tra di loro e in modo inaspettato Nunzio e Riccardo (Mauro Racanati).

Ancora insicura se portare avanti o meno il progetto archeologico per bambini, Manuela (Gina Amarante) si aspetta di ricevere qualche rassicurazione in più da Niko (Luca Turco).

Arriva intanto il momento per Claudia (Giada Desideri) di tornare in un luogo speciale al quale è tanto legata. Mariella (Antonella Prisco), invece, non riesce proprio a smettere di essere gelosa di lei.

Rossella è ancora prigioniera della talpa, che minaccia di sparare sia a lei che all’autista dell’ambulanza che ha usato per garantirsi una via di fuga, continuano le anticipazioni di Un Posto al Sole.

Nel frattempo, Nunzio e Riccardo sono sulle loro tracce, mentre la polizia è stata avvertita da Damiano, aumentando così la tensione.

Più tardi Roberto (Riccardo Polizzy Carbonelli) si prende cura di Tommaso (Luigi De Feo) che sta migliorando, mentre Diego (Francesco Vitiello) e Ida (Marta Anna Borucinska) si recano da Niko per conoscere tutte le opzioni legali delle quali lei potrebbe usufruire.

Più tardi Claudia Costa continua a creare divisioni tra Guido (Germano Bellavia) e Mariella, ma potrebbe non aver raccontato tutta la verità sulla sua vera situazione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giorgia Gianetiempo (@thereal_giorgia)

Rileggi le ultime anticipazioni di Un Posto al Sole.