Pozzuoli, frana un costone in via Barletta: 22 famiglie sgomberate

221
Pozzuoli, frana un costone in via Barletta: 22 famiglie sgomberate

Pozzuoli: un costone è franato in via Barletta (nella zona del Lungomare), per cui il sindaco Figliolia ha disposto a scopo precauzionale lo sgombero di 22 famiglie.

Dopo quanto accaduto in via Masoni, importante arteria della città di Napoli che collega Capodichino e i Ponti Rossi, dove una bomba d’acqua ha provocato l’apertura di una maxi voragine, anche Pozzuoli viene pesantemente colpita dal maltempo di queste giornate.

Come riportato da “Il Mattino”, 22 famiglie sono state sgomberate nella notte da un palazzo in via Barletta (nella zona del Lungomare), in seguito alla frana di un costone, causata dalle piogge torrenziali di queste ultime ore.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Monterusciello, i quali dopo un sopralluogo hanno disposto che “la palazzina va sgomberata nella sua totalità”.

Il sindaco Vincenzo Figliolia ha così emesso un’ordinanza ad horas di sgombero. Le 22 famiglie sono state alloggiate in vari alberghi di Pozzuoli.

In seguito allo sgombero si potranno effettuare le necessarie operazioni di rimozione del terreno, verifica delle strutture, delle fondazioni e messa in sicurezza del costone franato, per eliminare ogni pericolo per la pubblica incolumità.