Pallanuoto. Domani alla Scandone (ore 16) Canottieri – Sport Management

0
678

Sesta giornata del girone di andata con la Canottieri che ospita alla Scandone (ore 16) i veronesi dello Sport Management. Reduce dalla vittoriosa trsferata di Trieste per la Canottieri con la squadra allenata da Baldineti inizia un ciclo terribile di impegni fra campionato ed Euro Cup che bisogna onorare con grande  concentrazione e impegno per tentare di ottenere il massimo su tutti e due i fronti. Alla Scandone ci sarà battaglia e i giallorossi tenteranno la rivincita della finale del Cilento Costa Blu di metà settembre vinta per l’appunto dalla formazione del presidente Tosi. Fra i napoletani rientra Matteo Gitto che ha scontato il turno di squalifica, mentre nel ballottagio fra Massimo Di Martire e Getano Baviera la spunta quest’ultimo. La partita sarà arbitrata dalla coppia formata dai signori Leonardo Ceccarelli di Firenze e Gianluca Centineo di Palermo. “E’ una partita difficile contro un avversario fortissimo. Vengono da un pareggio contro il Brescia dove hanno giocato molto bene. Ogni anno crescono sempre di più e mettono su una squadra sempre più competitiva perché hanno grandi ambizioni – ha dichiarato l’allenatore della Canottieri, Paolo Zizza – Loro sulla carta sono più forti di noi, ma noi siamo in grado di darli fastidio. Per fare questo voglio in acqua gente determinata e dovremo giocare con la massima concentrazione e con la giusta cattiveria agonistica”.