martedì, Ottobre 19, 2021

Napoli, Ponte di via Nuova San Rocco: l’allarme delle Municipalità 3 e 8

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Comune di Napoli: le Municipalità 3 e 8 chiedono paratie di contenimento per arginare il fenomeno dei suicidi e verifiche sulla sicurezza statica del ponte di Via Nuova San Rocco.

Paratie di contenimento per arginare il fenomeno dei suicidi e verifiche sulla sicurezza statica della struttura: queste le richieste delle Municipalità 3 e 8, rappresentate dalla consigliera Giuliana De Lorenzo e dal vice presidente Salvatore Passaro, nella riunione odierna della commissione Infrastrutture. Il presidente Aniello Esposito ha annunciato che invierà una richiesta di verifiche urgenti all’assessorato alle Infrastrutture e una nota di protesta per la mancata partecipazione degli uffici tecnici alla riunione di oggi. Desta sempre maggiori preoccupazioni nella cittadinanza la situazione del ponte di Via Nuova San Rocco.

Posizionato lungo un’importante arteria di collegamento che abbraccia i quartieri dell’area nord della città, ha spiegato la consigliera della Municipalità 3, Giuliana De Lorenzo, il ponte è interessato da anni da una grave criticità, quella legata all’alto numero di suicidi, favoriti dalla modesta altezza della struttura e dall’assenza di barriere di protezione. Ad aumentare i timori dei residenti anche segni di deterioramento della struttura e caduta di calcinacci, elementi verificati e raccolti in una documentazione fotografica che sarà sottoposta all’attenzione della commissione, ha concluso la consigliera.

Salvatore Passaro, vice presidente della Municipalità 8, ha condiviso i timori sulla sicurezza e ricordato come la Municipalità avesse già richiesto una verifica statica del ponte e segnalato in diverse occasioni la sua pericolosità per la mancanza di barriere di protezione; una situazione, peraltro, verificata sul posto con l’Amministrazione nel corso di un sopralluogo svolto con l’assessora Alessandra Clemente.

Anche Rosario Andreozzi (Sinistra Napoli in Comune a Sinistra – Ecologista e Democratica) ha confermato le numerose segnalazioni dei cittadini ed evidenziato l’assenza alla riunione di oggi di assessori e tecnici: è indispensabile, per questo, riconvocare la commissione a breve, soprattutto alla luce del pericolo per la pubblica incolumità.

Per Maria Caniglia (Misto) il mancato intervento è segno della disattenzione verso le istanze dei cittadini, mentre Nino Simeone (Misto) ha ricordato che all’indomani della caduta del Ponte Morandi a Genova la commissione convocò una riunione con i tecnici comunali sul tema della sicurezza dei ponti cittadini; il ponte di San Rocco, fu dichiarato, sarebbe stato interessato da interventi di messa in sicurezza, utilizzando fondi residui disponibili da altri lavori di riqualificazione. La prossima settimana, ha annunciato il presidente Esposito, la commissione tornerà a riunirsi sull’argomento.

Foto: “Fanpage”

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie