Canottaggio, Indoor Rowing: tre argenti e un bronzo alla Canottieri Napoli

385
Canottaggio, Indoor Rowing: tre argenti e un bronzo alla Canottieri Napoli

Canottaggio. Due titoli italiani, tre argenti e un bronzo per la Canottieri Napoli ai Campionati Italiani Indoor Rowing.

La Canottieri Napoli chiude in bellezza l’anno agonistico 2018, gareggiando domenica ai campionati italiani Indoor Rowing con 9 atleti e portando a casa 2 titoli italiani 3 argenti ed 1 bronzo.

La prima medaglia d’argento arriva con in piccolo atleta Lorenzo Longo Classificandosi II° a soli 3 decimi dalla medaglia d’oro. Altre Due medaglie d’argento sono state conquistate da Filippo Espostio, ed Emanuele Esposito nella categoria Under14.

Primo titolo conquistato dall’atleta Andrea Ciccarreli, dominando sui 39 atleti Under16 iscritti alla competizione. Andrea dopo una regata perfetta ha distanziato il suo rivale di quasi 2” ed il Terzo quasi 5”.

Canottaggio, Indoor Rowing: tre argenti e un bronzo alla Canottieri Napoli

Spettacolo imperdibile quello della finale Junior maschile, con lo show orchestrato da Gennaro Di Mauro (in foto). Il singolista giallorosso domina la propria finale, laureandosi campione d’Italia con lo straordinario tempo di 5.52.7, un crono che vale il record italiano di categoria.

Frantumato di oltre quattro secondi il precedente primato Junior, 5.56.8, che apparteneva all’attuale vicecampione mondiale assoluto del quattro senza Bruno Rosetti (CC Aniene) e che resisteva da ben 12 anni e battendo anche il record Under23 di un 1” appartenente al campione Paolo Loriato ( Fiamme Gialle ) rimasto in battuto dal 2003.

A completare il podio Junior maschile il secondo posto di Nicolò Carucci (Gavirate) e il terzo di Alvise Zileri (SC Firenze). La medaglia di bronzo è arrivata dalla categoria Master F, il Procuratore Generale Di Potenza, Armando d’Alterio, ha conquistando il lll° posto dietro alla Canottieri Irno di Salerno e alla Canottieri Piediluco.