martedì, Gennaio 26, 2021

Grey’s Anatomy: “Be Still, My Soul”. Anticipazioni

- Advertisement -

Notizie più lette

Grey's Anatomy:  “Be Still, My Soul”. Anticipazioni
Redazionehttp://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.
- Advertisement -

Il debutto da regista di Ellen Pompeo ci regala uno dei migliori episodi della stagione, finalmente! Un episodio alla “Grey’s Anatomy” per eccellenza. Un episodio che fa ridere quando dovremmo piangere, che fa piangere quando dovremmo piangere e singhiozzare quando dovremmo piangere. Rendo l’idea?

di Martina Marigliano – La trama vera e propria è poco presente. Già nella scorsa puntata abbiamo saputo quanto davvero fossero gravi le condizioni di Diane, la madre di Maggie. Prima che l’episodio finisca, lei perderà la sua battaglia contro il cancro. In 40 minuti circa Kelly McCreary interpreterà Maggie Pierce al suo meglio. Nonostante il suo personaggio non sia spesso apprezzato, questo è stato l’episodio della sua riscossa. Nella sua interpretazione era possibile vedere tutti i vari stadi del lutto, dalla negazione all’accettazione. Chiunque si sia mai trovato in una situazione del genere, poteva rivedersi in lei.

Ciò che risalta maggiormente è il suo senso di colpa. Maggie non riesce a non pensare a ciò che poteva succedere se fosse stata al fianco della madre per tutto questo tempo. Avrebbe captato i segnali? Sarebbe stata capace di fermare il tutto (o almeno di rallentarlo) con la sua mente geniale? La disperazione di questi pensieri la portano a cimentarsi nella ricerca dell’ultima possibilità di salvezza per la madre. Maggie fa in modo che Diane entri in un nuovo Trial Clinico che la rende solo più debole e sofferente, cosa che tutti notano tranne la figlia. La stessa Diane ammette di accettare questo Trial per alleviare il senso di colpa della figlia perché “ne ha bisogno”, altrimenti perderà la sua luce.

Gli ultimi momenti di vita della donna vengono trascorsi insieme alla figlia mentre cerca di impartirle più lezioni di vita possibili in poco tempo. Maggie mette lo smalto alla madre, ma l’odore inizia a darle fastidio. Mentre la giovane apre la finestra, la donna si spegne. Maggie torna al suo fianco e dopo un momento di disperazione chiude gli occhi alla madre e torna a metterle lo smalto esaudendo il suo “ultimo desiderio”.episodio gres'y anatomyDa personaggio secondario, Maggie diventa la protagonista di questa puntata e gli altri personaggi ruotano intorno alla sua persona. Amelia siede al suo fianco, a volte anche al buio. Richard cerca di starle vicino, ovviamente impacciato data la loro situazione che diventa ancora più complicata con l’arrivo del padre -adottivo- della giovane. Sarà questo il momento giusto per approfondire il loro rapporto? Richard è anche protagonista dell’unica cosa positiva della puntata: il chiarimento tra lui e la Bailey.

Ma passiamo a Meredith ed al rapporto anticonvenzionale tra sorelle. A  mio personalissimo parere, niente potrà mai eguagliare il rapporto tra Meredith e Lexie, ma in questa puntata la Dottoressa Grey ha fatto da sorella maggiore a Maggie standole vicina nonostante le divergenze, in silenzio, supportandola e sopportandola. Ospita la cena che ci riporta con il pensiero al funerale di George e alle scene da “rido per non piangere” classiche di questa serie tv. Meredith, inoltre, sacrifica, per il momento, qualunque cosa stia nascendo tra lei e Nathan.

Nel prossimo episodio, intitolato “What’s Inside”, Maggie torna a lavoro senza aver avuto il tempo di elaborare il lutto in modo opportuno facendo preoccupare i suoi colleghi e amici.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie