Uomini e Donne, intervista a Gianni Sperti: “Ecco le coppie che ho preferito”

285
Uomini e Donne, intervista a Gianni Sperti:

Uomini e Donne, intervista a Gianni Sperti. L’opinionista ha ripercosso i suoi quasi 20 anni di carriera nel dating show di Canale 5. Rivela le coppie preferite che sono uscite dal programma.

Uomini e Donne, Gianni Sperti: "Ricordo con molto affetto Rosetta"

Sono quasi 20 anni che è uno dei volti di Uomini e Donne. Stiamo parlando di Gianni Sperti, storico opinionista del programma condotto da Maria De Filippi. Nel corso del tempo lui e la sua collega, Tina Cipollari, sono diventate vere e proprie colonne portanti dello show.

Oggi l’opinionista si racconta sulle pagine del Magazine ufficiale della trasmissione. In quasi due decenni Gianni ha visto praticamente la nascita del programma e quasi tutti i suoi principali interpreti. Scopriamo insieme cosa ha detto.

Gianni Sperti al Magazine: “Ricordo con molto affetto Rosetta”

Uomini e Donne, Gianni Sperti: "Ricordo con molto affetto Rosetta"

Gianni Sperti ha rilasciato una lunga intervista al Magazine ufficiale di Uomini e Donne. L’opinionista del dating show di Canale 5 ha ripercorso gli ultimi decenni della storia del programma, storia che condivide anche lui.

“Della prima puntata del Trono Over ricordo con molto affetto Rosetta. La sua simpatia e spontaneità. Per chi non lo ricordasse, Rosetta era arrivata a C’è posta per te, per incontrare un grande amore del passato: Giuseppe. Poi entrambi, con la loro irresistibile tenerezza, erano arrivati a Uomini e Donne Over. Sono scomparsi entrambi, li ricordo con grande commozione. Ricordo ancora l’imbarazzo di dovermi rapportare a persone più adulte: ero preoccupato perché avevo paura di toccare la loro sensibilità.”

Ancora sul format dedicato agli over:

“Quando vedevo le persone adulte a C’è posta per te ho pensato e sperato di vedere un giorno Uomini e Donne con loro, ed ero sicuro che il pubblico avrebbe mostrato interesse. Ma mai avrei potuto immaginare di raggiungere questo successo. E’ una formula vincente e durante tutte le puntate succede sempre qualcosa di inaspettato.”

L’intervista a Gianni Sperti continua su coloro che ha preferito tra dame e cavalieri, fino ad arrivare alla sua ex moglie Paola Barale.

“Non amo nemmeno parlare delle persone che mi hanno deluso, perché non vorrei dare loro importanza. Più generalmente tutte quelle che hanno usato il programma per altri scopi cercando di ingannare noi in studio e il pubblico a casa. Ma quello che mi ha deluso maggiormente è Giorgio di Gemma.”
Vediamo infine cosa dichiara a proposito dell’ex moglie Paola Barale:
“Dopo quasi vent’anni penso sia inutile parlare di Paola, della quale ho un ricordo positivo. La mia vita è andata avanti e la sua pure. Io oggi sono felice e sereno e le auguro la stessa felicità, ma non ha più senso parlare della nostra storia, il pubblico giovane non sa nemmeno di cosa stiamo parlando.”

Rileggi le ultime anticipazioni di Uomini e Donne.