Il Segreto, anticipazioni: Elsa rischia la vita dopo essere stata arrestata

117
Il Segreto, anticipazioni: Elsa rischia la vita in prigione

Il Segreto, anticipazioni. Antolina riesce a far arrestare Elsa e la ragazza arriva a rischiare la vita dietro le sbarre.

Il Segreto, anticipazioni: Elsa rischia la vita in prigione

Arrivano le ultime anticipazioni della trama delle prossime puntate de Il Segreto. Protagoniste di queste puntate saranno Antolina e Elsa, con la prima ancora impegnata nella distruzione della seconda.

Questa volta Antolina riuscirà a far arrestare Elsa, che rischierà la vita. Ma anche per l’ex ancella le cose non andranno troppo bene. Isaac ha infatti trovato il vero padre del bambino che è pronto a testimoniare contro di lei.

Vediamo adesso la trama delle puntate de Il Segreto più nel dettaglio.

Il Segreto, anticipazioni: Elsa rischia la vita in prigione

Antolina ha denigrato Elsa davanti a tutta Puente Viejo, mettendo al corrente i paesani delle sue menzogne. La Laguna non ha mai parlato della cospicua eredità lasciata dal padre, facendo credere ai paesani di essere povera. Peccato che, dopo l’inganno di Alvaro, sia venuto alla luce che la giovanetta possedeva una grossa somma di denaro, somma – tra l’altro – rubata proprio dal dottorino.

Antolina però non sa che Isaac ha in serbo per lei un’amara sorpresa. Già, perché Juanote, il vero padre del bambino spacciato per figlio di Isaac, sia pronto a testimoniare contro la biondina. La vicenda però prenderà una piega insolita dopo la morte del povero Juanote, già gravemente malato.

A quel punto Antolina, dopo essere stata cacciata di casa dal Guerrero, penserà bene di denunciare Elsa per adulterio, essendo venuta a conoscenza che l’odiata rivale è andata a vivere sotto lo stesso tetto di Isaac. La Guardia Civile, sebbene a malincuore, sarà costretta ad arrestare Elsa. Non è finita qui.

Elsa finirà in carcere dopo la denuncia della perfida bionda. Anche se non ha l’amore di Isaac, Antolina potrà finalmente assaporare il gusto della vendetta. La sua follia però non le permetterà di fermarsi. Elsa dovrà pagare, soffrire e pentirsi di essere venuta al mondo.

Mentre Antolina passerà le sue giornate a meditare un piano contro la Laguna, Isaac si recherà dalla sua amata per infonderle coraggio. Sebbene la situazione sia difficile, le prometterà di salvarla dalla prigionia e di mettere fuori gioco Antolina per sempre.

Dopo essersi recata in carcere, Antolina pagherà Rufina, la compagna di cella di Elsa, affinché la torturi giorno e notte e le renda la vita impossibile. Assetata di soldi, la carcerata non se lo farà ripetere due volte e comincerà a vessare la povera Elsa ininterrottamente.

Le angherie saranno talmente persistenti e crudeli che Elsa finirà con il perdere i sensi. La situazione si rivelerà più complicata del previsto.

Il dottor Zabaleta, chiamato d’urgenza dalle guardie, visiterà la Laguna e, dopo che la poverina avrà riacquistato un poco di coscienza, darà una orribile diagnosi. Elsa ha una malattia molto grave al cuore e sta per morire. L’unica possibilità di salvarla è una delicata e costosa operazione al cuore.