Grande successo e 1500 spettatori per la sesta edizione del Marateatro Festival

173
Grande successo e 1500 spettatori per la sesta edizione del Marateatro Festival

“MaraTeatro Festival”, 1500 spettatori, tanti artisti, grande richiamo turistico e culturale per la manifestazione estiva organizzata dall’imprenditrice Beatrice Federico.

Ottimi consensi e oltre 1500 spettatori  per la sesta edizione del “MaraTeatro Festival”, la storicizzata manifestazione estiva appena conclusasi nella stupenda località della Basilicata sul Mar Tirreno.

Confermandosi come una kermesse di grande richiamo turistico e culturale, con l’organizzazione e l’impegno dell’imprenditrice Beatrice Federico ( nella foto)  e la direzione artistica dell’autore, drammaturgo e regista teatrale, Giuseppe Miale di Mauro, il “MaraTeatro Festival” ha goduto  del Patrocinio del Comune di Maratea con il neo sindaco Daniele Stoppelli, della Regione Basilicata, della Pro Loco di Maratea guidata da Pierfranco De Marco e dell’Apt Basilicata.

A chiudere il “MaraTeatro Festival” 2019  (che ha visto tra i partecipanti anche gli artisti  Gigi & Ross, Antonio D’Ausilio e Ippolito Chiariello)  è  stata  la commedia divisa tra la tradizione e la fantascienza, scritta e diretta da Eduardo Tartaglia, “Quanto spazio tra di noi”.

Una storia grottesca e paradossale in cui il gioco dei simboli e dei rimandi ha offerto l’occasione di un divertimento inarrestabile.

In scena, insieme allo stesso Tartaglia, l’inseparabilee travolgente Veronica Mazza e gli altri attori, Ernesto Mahieux, Ernesto Lama, Ivan Castiglione, Helen Tesfazghi e la figlia d’arte al suo debutto, Amalia Tartaglia.

Una generosa e non meglio precisata razza di Extraterrestri – questa in sintesi la vicenda immaginata dall’autore – è giunta sul nostro pianeta ad annunciare che, a causa della sconsiderata condotta degli Umani e con enorme anticipo rispetto ad ogni previsione, la Terra sta per esaurire definitivamente il suo ciclo vitale.

Ha inizio così un viaggio interstellare nell’Universo Infinito alla ricerca di altri mondi e di altri popoli disposti ad accoglierci. Tra coloro decisi a rischiare il viaggio intergalattico, non possono evidentemente mancare anche alcuni Napoletani… Per il pubblico di “Marateatro Festival 2019”, a materializzarsi ancora una volta è stata una opportunità in grado di cresce anno dopo anno e di fondere insieme spettacolo  e intrattenimento nel segno della cultura, dell’attrazione turistica e  della comicità.

Sono molto soddisfatta– ha detto l’organizzatrice Federicoper il successo di pubblico ottenuto da questa sesta edizione. Già sono al lavoro per l’anno prossimo con il consueto impegno al servizio di una manifestazione capace di rendere ancora più affascinante e invitante l’estate a Maratea”.