lunedì, Ottobre 25, 2021

Vaccino anti Covid 19, carenza di dosi: stop di 3 giorni agli hub di Capodichino e Mostra d’Oltremare

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Vaccino anti Covid 19 a Napoli: la mancanza di dosi Pfizer costringe gli hub di Capodichino e della Mostra d’Oltremare alla chiusura per lunedì 10, martedì 11 e la mattina di mercoledì 12 maggio.

Brutta battuta d’arresto per la campagna di inoculazione del vaccino anti Covid 19 a Napoli, che il governatore Vincenzo De Luca auspica possa terminare entro fine luglio come data prefissata per la città di Napoli.

Come annunciato dalla Asl Napoli 1 Centro, la mancanza di dosi Pfizer ha costretto gli hub di Capodichino e della Mostra d’Oltremare alla chiusura per lunedì 10, martedì 11 e la mattina di mercoledì 12 maggio (almeno fino alle 14). I due hub vaccinali potrebbero riaprire da mercoledì pomeriggio, quando da Roma dovrebbero arrivare nuove forniture, per cui la campagna di vaccinazione dovrebbe “proseguire solo a scartamento ridotto, compromettendo di fatto il raggiungimento dell’obiettivo minimo giornaliero assegnato dalla Regione Campania”.

Per il Direttore Generale, Ciro Verdoliva, “la sola ASL Napoli 1 Centro garantisce in media la somministrazione di 12000 dosi al giorno, contribuendo in maniera significativa al raggiungimento del target quotidiano di 48200 dosi al giorno assegnato alla nostra regione da parte del Commissario Straordinario di Governo. È evidente che questo stop avrà conseguenze importanti sull’andamento della campagna vaccinale in Campania”.Vaccino anti Covid 19, carenza di dosi: stop di 3 giorni agli hub di Capodichino e Mostra d’Oltremare Nei prossimi giorni sarà possibile garantire la somministrazione vaccinale esclusivamente presso i centri di Stazione Marittima / Museo Madre e Fagianeria del real Bosco di Capodimonte (vaccini AstraZeneca e – ove- necessario – Moderna). Come detto, ai centri vaccinali di Mostra d’Oltremare e hangar Atitech non sarà garantita alcuna somministrazione nei giorni di lunedì (intera giornata), martedì (intera giornata) e mercoledì (almeno fino alle ore 14,00).

Un altro messaggio importante per gli utenti riguarda le nuove disposizioni in materia di seconda dose, in forza della nota del Ministero della Salute sull’estensione dell’intervallo tra le due dosi.

Tutti coloro che hanno già ricevuto la somministrazione della prima dose dei vaccini Pfizer e Moderna dovranno attendere non più 21 giorni e 28 giorni per la seconda dose, bensì 42. Dunque, l’ASL Napoli 1 Centro provvederà a nuove convocazioni tramite SMS, nel quale sarà indicato giorno, ora e luogo per la somministrazione della seconda dose.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie