Ultimissime Calcio Napoli: Verdi verso il sì. Programmate anche le visite mediche

0
867
Calciomercato Napoli, arriva il si di Simone Verdi

Ultimissime calcio Napoli. E’ ormai tutto fatto tra Bologna e Calcio Napoli per l’arrivo di Simone Verdi in azzurro. Si attende solo l’ok dell’attaccante che arrivera’ a inizio settimana.

Ormai ci siamo. Le ultimissime Calcio Napoli danno praticamente per fatto l’arrivo di Simone Verdi in azzurro. Addirittura, stando a quanto viene riferito dal sito Tuttomercatoweb.com, sarebbero gia’ state fissate le visite mediche per la giornata di martedi’. Maurizio Sarri avra’ il giocatore che chiedeva per rinforzare il suo reparto offensivo. Concedendogli la possibilita’ di effettuare quelle rotazioni necessarie per arrivare fino in fondo nel testa a testa con la Juventus.

Dopo Machach, quindi, e in attesa di Younes (il suo arrivo a giugno sembra ormai cosa fatta), Verdi si rivela come il primo colpo di questa sessione di mercato che dimostra quanto il Calcio Napoli ci creda davvero. Voglia, dopo tanto tempo, forse per la prima volta, venir meno a quel diktat per cui “le squadre forti si costruiscono a giugno”. Frase che troppo spesso e’ stata ascoltata e che, sebbene abbia un fondo di verita’, non puo’ negare a un club di rinforzarsi. Soprattutto se cio’ accade nel momento piu’ importante.

Ultimissime Calcio Napoli: Verdi verso il sì. Programmate anche le visite medicheBasta pensare a due stagioni fa. Quando il Calcio Napoli era campione d’inverno, anche allora, ma a gennaio arrivarono Grassi e Regini. Forse e’ vero che dagli errori si puo’ e si deve imparare. Simone Verdi si e’, dalle ultimissime di mercato, ormai convinto a dire quel sì che da’ una svolta decisiva alla sua carriera e, forse, chissa’, anche alla storia del club azzurro. L’acquisto che i tifosi aspettavano e che Sarri invocava. O viceversa.

Poco importa a questo punto. Perche’, magari gia’ a Bergamo, alla ripresa del torneo, il tecnico toscano avra’ modo di dimostrare che il problema non si tratta di una sua mancante volonta’ di effettuare i cambi. Quanto di come siano gli uomini, e i loro piedi, a fare sempre la differenza. Anche subentrando dalla panchina. Anzi, spesso subentrando dalla panchina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here