Napoli, stesa nella zona Cavone: nel mirino pregiudicato del clan Lepre

387
Napoli, stesa nella zona Cavone: nel mirino pregiudicato del clan Lepre

Questa sera intorno alle 18,00 sono stati segnalati colpi d’arma da fuoco nella zona del Cavone. La polizia ha avviato le indagini.

La polizia ha rinvenuto nove bossoli che sono stati sparati intorno alle 18,00 di oggi pomeriggio nella zona del Cavone, in via Francesco Saverio Correra. La stesa era diretta probabilmente a un pregiudicato vicino al clan Lepre perchè i proiettili sono stati esplosi vicini alla sua abitazione.

Sul posto è arrivata una pattuglia del Nibbio della Polizia di Stato, contattata dai residenti.

Sul posto i poliziotti hanno individuato nove bossoli e una cartuccia inesplosa, calibro 9×21.

La stesa potrebbe essere un messaggio intimidatorio rivolto ai pregiudicati che risiedono nella zona.

Un secondo episodio si è verificato in via Antonio Villari, nei pressi di Piazza Cavour, sempre nei pressi dell’abitazione di un pregiudicato. I poliziotti hanno trovato 8 bossoli di diverso calibro.