Meteo Campania, ancora piogge nei prossimi giorni

135
Meteo Campania, da venerdì tornano le piogge in vista del weekend

Meteo Campania: nonostante un rialzo delle temperature, fino al weekend continueranno a imperversare fenomeni di piogge sparse sul territorio regionale.

Meteo Campania | 3bmeteo.com comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. Ancora qualche fenomeno di piogge sparse sulla Campania. Ecco nel dettaglio il meteo fino al weekend.

GIOVEDI’ 21 NOVEMBRE

Al Nord ancora molte nubi su tutte le regioni, con piogge o pioviggini su Nordovest e Friuli-VG; neve dai 1200/1500m su Ovest Alpi. Temperature in lieve flessione, massime tra 9 e 13.
Al Centro nuvoloso su Sardegna e tirreniche con locali precipitazioni; nubi in aumento sulle adriatiche. Temperature in lieve calo, massime tra 10 e 15. Al Sud ancora qualche pioggia sparsa su Campania centro-settentrionale e Sicilia; nuvolosità medio-alta di passaggio altrove. Temperature in lieve flessione, massime tra 13 e 18.

VENERDI’ 22 NOVEMBRE

Al Nord tempo in ulteriore peggioramento con piogge e rovesci su gran parte delle regioni, meno probabili in Romagna; nevicate dai 1200/1400m. Temperature stabili, massime tra 9 e 13. Al Centro variabile e a tratti instabile sulle regioni tirreniche, meglio sui versanti adriatici con schiarite. Temperature stazionarie, massime tra 10 e 15. Al Sud nuvolosità in parziale aumento da Ovest con possibilità di qualche fenomeno sulla Campania settentrionale. Temperature stabili o in locale rialzo, massime tra 14 e 19.

SABATO 23 NOVEMBRE

Al Nord ancora molte nubi con piogge e rovesci su Nordovest e Triveneto, in parziale attenuazione serale; nevicate dai 1000/1400m. Temperature in lieve rialzo, massime tra 11 e 16. Al Centro nuove piogge in arrivo sulla Sardegna e a seguire sui versanti tirrenici; nubi in aumento sulle adriatiche.
Temperature in rialzo, massime tra 13 e 18. Al Sud avvio soleggiato ma con tendenza a nuovo peggioramento ad iniziare da Sicilia e ioniche entro il pomeriggio. Temperature senza variazioni di rilievo, massime tra 14 e 19.