Caserta, buone notizie sul fronte dell’industria hi-tech: è prima in Campania

598
Caserta, buone notizie sul fronte dell’industria hi-tech: è prima in Campania

Industria hi-tech: una ricerca pubblicata dal Sole 24Ore evidenzia come Caserta sia la provincia campana con la percentuale più alta di imprese ad alta e medio alta tecnologia.

Una ricerca pubblicata da Il Sole 24Ore, che ha sviluppato i dati forniti dall’Ocse e dall’Ufficio Studi della Camera di Commercio di Milano, ha messo in evidenza come Caserta sia la provincia della Campania con la percentuale più alta di imprese ad alta e medio alta tecnologia, la cosiddetta industria hi-tech.

Nel Casertano, infatti, la percentuale di imprese al massimo livello di tecnologia avanzata raggiunge una percentuale dell’1,8%, che in termini numerici assoluti vuol dire 91 realtà imprenditoriali, ponendosi ai vertici anche a livello meridionale.

In Campania seguono Napoli (1,7%) e Salerno (1,6%), con Benevento a quota 1,5% e Avellino in coda all’1%.

Come riportato da “Il Mattino”, al primo posto dei numeri di questa speciale ricerca c’è Milano, con il 6,3% delle imprese caratterizzato da un alto livello di tecnologia, seguita poi da Trieste (5,7%), Roma (4,6%), Bologna e Torino, (entrambe appaiate a 4,5%).