“Terapeuti della nostra Voce”, un aiuto per lo sviluppo della voce

0
156

“Terapeuti della nostra Voce” è un laboratorio di sviluppo e potenziamento della voce a Napoli per i professionisti dell’ugola. 

"Terapeuti della nostra Voce", un aiuto per lo sviluppo della voce“Terapeuti della nostra Voce” è in programma sabato 13 ottobre dalle 9 alle 14 al centro Agorà (formazione universitaria e professionale) di via Mascagni 92 al Vomero, centrato interamente sulla voce, analizzata in maniera innovativa e inedita.

Con l’aiuto della scienza e dell’arte, il workshop intende esplorare la voce a 360*, approfondendone genesi e funzionamento. Il corso, dal forte taglio pratico, regalerà ai partecipanti importanti strumenti terapeutici con cui sviluppare e potenziare la voce, con particolare attenzione alle dinamiche bio-meccaniche ed emotive, quasi sempre ignorate nei tradizionali approcci al mondo della voce.

Il partecipante acquisirà così una chiara e completa visione della sua voce, sperimentando fisicamente il suo enorme potenziale, il tutto grazie all’intervento di nuovi percorsi di Logopedia, Vocologia e musicoterapia. Il seminario è rivolto a un massimo di 15 partecipanti ed è consigliato a professori e docenti, psicologi e counselor, guide turistiche, assistenti, giornalisti, avvocati, cantanti, attori e speaker.

"Terapeuti della nostra Voce", un aiuto per lo sviluppo della voceAi riferimenti teorici, cenni epistemologici e applicazioni pratiche in ambito logopedico, vocologico e musicoterapeutico, che si rifanno all’Evidence Based Medicine, verrà dato spazio a tecniche induttive e partecipative della recitazione e del doppiaggio e all’educazione musicale che nasce da una serie di esperienze didattiche avviate ed esperite in diversi contesti istituzionali, Centri di Formazione, di Riabilitazione e Scuole Primarie e Secondarie.

Che cos’è la fonazione

La voce è il risultato di  complesse interazioni che coinvolgono più strutture dell’apparato respiratorio come la laringe, l’apparato di risonanza, e la mantice polmonare.

Durante l’espirazione, l’aria viene fuori dai polmoni e va nella trachea e poi la laringe e determina  la vibrazione delle corde vocali che sono delle pieghe. Il loro movimento produce una serie di onde sonore la cui intensità del suono, varia a seconda della dimensione della laringe e dalla tensione delle corde vocali, insieme alla contrazione della muscolatura volontaria, la quale cambia la posizione relativa sia delle cartilagini  tiroidee e delle cartilagini della laringe. Nella Fonazione è coinvolta tutta la laringe, poiché le sue pareti vibrano, producendo un suono composito.

Varie cause possono determinare alterazioni della voce che possono essere facili da trattare ma con cura ed attenzione attraverso opportune terapie.

La Disfonia comunemente viene identificata con la raucedine, voce rauca ed alcuni fattori che possono contribuire ad un disturbo della voce sono:

  • infezioni delle vie respiratorie
  • noduli alla laringe
  • malattie neuromuscolari
  • uso improprio e abuso vocale
  • malattie da reflusso esofageo
  • abuso di fumo ed alcool

Ricerca e Studio Applicato della Voce e del Suono rappresenta un area di ricerca dedita allo studio e alla pedagogia della voce. Nasce dall’incontro di persone che hanno vissuto storie uniche con la propria voce, affrontando malattie che la consumavano o sfidando traguardi artistici sul palco, e che hanno dedicato il loro destino professionale alla sua cura e sviluppo. Dalla passione e dalle esperienze umane ed artistiche di queste persone, nascono attività e progetti sul territorio volti alla tutela della voce affinché non venga silenziato il potenziale espressivo della persona sostenendo il racconto della sua storia nel mondo.

I Tutor professori del Laboratorio

Daniele Apredda è logopedista e vocologo. Svolge attività di ricerca e cura in ambito di Fisiopatologia della Comunicazione. Ha collaborato con la scuola di Medicina e Chirurgia dell’università Federico II di Napoli e con il Consiglio Europeo Sviluppo Umano a progetti di prevenzione, cura e ricerca della voce.

Francesca Curti Giardina è Soprano e musicoterapista diplomata all’ Università Europea J. Monnet di Bruxelles. Dopo la laurea in Lettere Moderne, indirizzo musica e spettacolo, all’Università degli Studi di Napoli Federico II, intraprende la carriera di cantante lirica sotto la guida dei maestri Valeria Baiano e Rosa Montano ed espande il suo repertorio  al genere pop, italiano e internazionale, con i maestri Lorena Fontana e Brunella Selo.