L’Arte incontra l’Astronomia: dalle stelle di Democrito ai buchi neri di Hawking

0
786

L’Universo immaginato: dalle stelle di Democrito ai buchi neri di Hawking immaginazione o realtà?

Giovedì 28 luglio 2016, alle ore 17, ultimo appuntamento a Palazzo Reale con IncAstri. L’Arte incontra l’Astronomia, il ciclo di incontri organizzato in collaborazione tra l’Osservatorio Astronomico di Capodimonte e il Polo museale della Campania, dedicato al dialogo tra arte e astronomia. Conversazione con Antonella Cucciniello, direttore del Museo e Massimo Della Valle, direttore dell’Osservatorio Astronomico di Capodimonte.

Stephen Hawking

In ogni epoca l’uomo ha immaginato l’Universo secondo le proprie conoscenze filosofiche e scientifiche, il direttore dell’Osservatorio Astronomico di Capodimonte, Massimo della Valle e il direttore di Palazzo Reale, Antonella Cucciniello condurranno  in un percorso che parte dalle teorie di Democrito sulle stelle e giunge all’affascinante studio sui buchi neri di Stephen Hawking, raccontato attraverso le opere conservate nella Reggia, come l’orologio con planetario del XIX secolo e l’orologio con figura di Atlante che regge il globo.

La partecipazione all’incontro è gratuita per i possessori del biglietto che sarà emesso a tariffa ridotta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here