mercoledì, Luglio 28, 2021

Serie A2 maschile: Aktis Acquachiara alla Scandone contro la capolista Catania

- Advertisement -

Notizie più lette

Serie A2 maschile: Aktis Acquachiara alla Scandone contro la capolista Catania
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Aktis Acquachiara: sabato 13 febbraio (ore 13, diretta streaming sulla pagina Facebook VideoPlay) la squadra di Mauro Occhiello affronterà la capolista Catania.

Ad aprire la terza giornata del campionato di Serie A2 Maschile 2020/21 sarà il lunch-match tra Aktis Acquachiara e Nuoto Catania, in scena alla piscina Scandone di Napoli sabato 13 febbraio alle ore 13:00.

Scontro ad alta quota, dunque, per i biancoazzurri che dovranno vedersela con la capolista. Etnei a punteggio pieno che si sono imposti nei due derby finora disputati contro i cugini dei Muri Antichi, all’esordio stagionale, e contro l’Unime, quindici giorni fa.

Siamo alla vigilia di un match molto impegnativo – analizza alla vigilia il tecnico acquachiarino Mauro Occhiello -. Affrontiamo una squadra attrezzata per salire in Serie A1, composta da ottimi giocatori e da un bravo allenatore con un sistema di gioco collaudato. I risultati delle prime due giornate, del resto, parlano chiaro. Sappiamo bene che per potercela giocare dobbiamo rasentare la perfezione concedendo il meno possibile. Il rammarico sarà non poter contare sull’apporto di due giocatori importanti quali Manuel Occhiello e Daniele De Gregorio, entrambi infortunati. Due assenze pesanti visto che parliamo di due atleti molto rapidi che fanno delle ripartenze una delle migliori armi a disposizione”.

Da segnalare l’esordio assoluto con la prima squadra per Fabio Angelone, giocatore classe 2004. “Mi piace sottolineare il fatto che potremmo schierare in rosa tre atleti del settore giovanile molto interessanti quali Musacchio e Rocchino, che già avevano debuttato nelle prime due giornate, e Fabio Angelone – conclude soddisfatto il coach napoletano -. Un motivo d’orgoglio per il club che premia l’ottimo lavoro svolto con la cantera grazie ad Alberto Petrucci ed a Walter Fasano, rispettivamente ex ed attuale allenatore del vivaio”.

Tutti negativi i tamponi effettuati dal gruppo squadra che domani si blinderà tra le mura dell’impianto natatorio di Fuorigrotta, attenendosi al rispetto della circolare aggiornata per le misure di contrasto anti Covid-19 emanata in settimana dalla Federnuoto. Voglia di far bene, dunque, per gli atleti dell’Aktis che, per bocca del mancino classe ’95 Matteo Aiello, fanno sapere di voler provare a conquistare il miglior risultato disponibile:

Conosciamo il valore dei nostri avversari, punti di forza e debolezza, e sappiamo di essere alla vigilia della partita, forse, più difficile del campionato al cospetto di una squadra che punta al salto di categoria. Non partiamo con i favori del pronostico, certamente, ma la nostra squadra ha nel suo DNA il fatto di non mollare mai e di giocare fino alla fine; d’altronde anche l’anno scorso abbiamo ottenuto vittorie inaspettate contro formazioni sulla carta più quotate. A proposito della scorsa stagione: vogliamo cancellare dalla testa la brutta sconfitta rimediata l’anno scorso alla Scuderi sfoderando una grande prestazione sabato”. A dirigere l’incontro saranno i sigg. Massimo Calabrò ed Antonio Guarracino. Delegato sarà il sig. Filippo Massimo Gomez.

L’incontro tra Aktis Acquachiara e Nuoto Catania sarà trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook Videoplay al link: https://www.facebook.com/watch/Videoplay-346557849054749/

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie