Orrore a Salerno, bambina di 10 anni violentata e malnutrita: 4 arresti

286
Orrore a Salerno, bambina di 10 anni violentata e malnutrita: 4 arresti

Cronaca di Salerno: una bimba di 10 anni ha subito per lungo tempo violenza da genitori, fratellastro e cognata (che non la nutrivano adeguatamente).

Una terribile storia di cronaca arriva da Salerno, dove una bimba di 10 anni è stata per lungo tempo violentata dai genitori, dal fratellastro e dalla moglie di quest’ultimo.

I Carabinieri di Salerno, supportati dal reparto territoriale di Nocera Inferiore e della compagnia di Amalfi, hanno perciò eseguito 4 ordinanze di misura cautelare, emesse dal gip di Salerno su richiesta della Procura salernitana: l’accusa è di atti sessuali con minorenne e violenza sessuale aggravata in concorso.

Come riportato da “Il Mattino”, la bambina ha trovato il coraggio di raccontare tutto a una vicina di casa, dopo aver visto che il padre e il fratellastro si sdraiavano nudi nel letto anche accanto alla sorellina più piccola e iniziavano a palpeggiarla: la vicina ha così chiesto aiuto alle assistenti sociali.Orrore a Salerno, bambina di 10 anni violentata e malnutrita: 4 arresti Le indagini sono partite nel 2017 per il reato di maltrattamenti in famiglia, accertando poi anche il compimento di atti sessuali commessi ai danni di minore in ambito domestico.

Dramma nel dramma: gli investigatori hanno riscontrato anche la condizione di abbandono materiale e morale in cui era costretta a vivere la piccola, non adeguatamente nutrita, percossa per futili motivi, costretta a svolgere le pulizie di casa e ad accudire la sorellina minore.

I responsabili sono tutti agli arresti domiciliari, ad eccezione del padre della bambina (che si trova in carcere).