martedì, Ottobre 4, 2022

Rifiuti al Porto di Napoli: Guardia Costiera sequestra 3 tonnellate di materiale pericoloso

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Porto di Napoli: la Guardia Costiera ha sequestrato tre tonnellate di rifiuti costituite da vernici e solventi abusivamente stoccati in area demaniale.

Lo scorso 19 ottobre, nel Porto di Napoli, i militari della Guardia Costiera hanno operato il sequestro di circa tre tonnellate di rifiuti pericolosi e non.

Il materiale, costituito da vernici e solventi, era contenuto in numerosi fusti in cattivo stato di conservazione alcuni dei quali presentavano uno stato di corrosione avanzato che avrebbe, nel breve periodo, portato alla dispersione del contenuto.

I rifiuti erano abusivamente depositati in area demaniale, negli spazi retrostanti alcune strutture in concessione ad una impresa.

Nella stessa giornata i rifiuti sono stati caratterizzati per poter poi essere correttamente avviati allo smaltimento, effettuato nel primo pomeriggio da ditte autorizzate. Immediati gli accertamenti svolti dagli investigatori della Capitaneria di porto al fine di identificare gli autori dell’illecito i quali sono stati già denunciati alla competente A.G.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie