24-11-20 | 07:24

Porto di Napoli, GdF sequestra tre tonnellate di rifiuti speciali: due denunce

Home Cronaca di Napoli Porto di Napoli, GdF sequestra tre tonnellate di rifiuti speciali: due denunce
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
55f753ac4fd0bf9dc9150b50d12da632?s=120&d=mm&r=g
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Porto di Napoli: la Guardia di Finanza ha sequestrato un container destinato al Burkina Faso (contenente oltre 3 tonnellate di rifiuti speciali).

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, unitamente ai funzionari dell’Agenzia delle Dogane, ha sequestrato, all’interno del porto partenopeo, un container destinato al Burkina Faso contenente oltre 3 tonnellate di rifiuti speciali pericolosi.

In particolare, i finanzieri del II Gruppo, a seguito di una specifica attività di analisi di rischio, hanno scoperto balle di vestiti e scarpe, biciclette, televisori e frigoriferi rottamati, il tutto destinato all’esportazione in Africa.

Al termine delle attività doganali sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria 2 cittadini africani, un 53enne della Costa d’Avorio e un 50enne del Ghana, per traffico illecito di rifiuti, falso ideologico e ricettazione.

L’operazione conferma la proficua sinergia nel contrasto ai traffici illeciti e alla tutela ambientale tra la Guardia di Finanza e l’Agenzia delle Dogane, come testimoniano le oltre 130 tonnellate di rifiuti speciali pericolosi sequestrati nel porto partenopeo (con la denuncia all’Autorità Giudiziaria di 23 responsabili) nell’anno appena trascorso.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Uomini e Donne spoiler, anticipazioni registrazione del 21 novembre

Uomini e Donne spoiler. Nell'ultima registrazione del 21 novembre le cose tra Riccardo Guarnieri e Roberta Di Padua si fanno più complicate. Anche per...

Disney+: Le migliori uscite di dicembre 2020

Disney+. Ecco la lista delle migliori uscite, tra film e serie tv originali o meno, del canale di streaming per il mese di dicembre...

De Lise (commercialisti): giovani revisori, percorso negli Enti locali nuovamente in salita

“Il percorso per gli aspiranti giovani revisori degli Enti locali diventa sempre più restrittivo e in salita. Riteniamo condivisibile l’impronta professionalizzante, contenuta nella Relazione...

Eav, caos nuovi orari Circum e Cumana: stop treni dalle 20 di sera

A partire da oggi 23 novembre e fino al 20 dicembre tutte le linee Eav chiuderanno il servizio almeno tre ore prima con...

Serie A2: Atlante EuroBasket Roma-Gevi Napoli Basket 72-83

Gevi Napoli Basket, Sacripanti: “Molto contento per la vittoria”. Prossimo incontro il 28 Novembre, alle ore 18,30 al PalaBarbuto, contro la Benacquista Latina. Inizia con...