Partiti i lavori per migliorare via di fuga dal Vesuvio

0
506

Un’opera attesa da decenni, una via di fuga di collegamento tra l’uscita della Statale 268 e i paesi del nolano, prevista nel piano di Protezione Civile del Vesuvio.

lavoriSono partiti i lavori nei pressi della Ferrovia dello Stato in località Spartimento che divide i due comuni di Scisciano e Somma Vesuviana. Un’opera attesa da decenni, la “riqualificazione intersezione stradale via Spartimento/via Cupa di Nola 1 lotto” che consentirà di migliorare la circolazione, eliminando gli ostacoli al traffico.
Si tratta del I° lotto dei lavori per circa 145mila euro che serviranno ad abbattere il rilevato della ex ferrovia, un ostacolo naturale che impediva anche la visibilità tra i veicoli in transito, e all’allargamento della sede stradale. «Speriamo di terminare anche prima dei 45 giorni previsti dalla convenzione», dice soddisfatto il sindaco di Scisciano Eduardo Serpico. Già pronto il finanziamento di 250mila euro e il progetto del II° lotto a carico della Città Metropolitana di Napoli. «Si tratta di una importante via di fuga di collegamento tra l’uscita della Statale 268 e i paesi del nolano, prevista nel piano di Protezione Civile del Vesuvio», dice il consigliere della Città Metropolitana di Napoli, Francesco Iovino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here