Ginnastica Ritmica, tra le luci di Salerno si accende la Poseidon

194
Ginnastica Ritmica, tra le luci di Salerno si accende la Poseidon

La Ginnastica Ritmica campana promossa con la Poseidon nella serie cadetta nazionale e con il 2° gradino del podio per Evoluzione Danza.

Con la disputa della 3^ prova, al PalaCannizzaro – Rosario Livatino di Aci Castello (CT) si è concluso il Campionato di Serie C zona tecnica 5 della Federazione Ginnastica d’Italia che ha fatto registrare il successo della Poseidon Salerno di Daniela Rinaldi con il punteggio complessivo di 220,50 davanti a Evoluzione Danza Angri (SA) di Rositsa Ivanova con punti 202,35 e alla Tyche di Martina Franca (TA) con punti 202,25.

Si è ripetuto in pratica il podio della gara di Nocera Inferiore con Berenice Attardi, Anna Raffaela Tucci, Flaminia Bove e Rita Pastorino che hanno preceduto le cugine di Angri, Zhenina Stefanova Trashlieva, Marilena Caiazzo, Annunziata Orlando, Sveva Taiani e Lara Russo, guadagnando così la promozione in Serie B Nazionale.

Positivo il bilancio della scuola campana che può contare anche sul 4°, 5°, e 6° posto nella classifica finale ottenuto rispettivamente dall’Arbostella 89 Salerno di Rosaria Fiumara, dalla Ginnastica Sorrento di Pia Cuomo e dall’Anfra Sport Quarto di Valeria Artiano.

Seguono in classifica Raffa Napoli di Carmen Niro, Floros Salerno di Rosa Pierri, Arkè Salerno di Costanza Sabetta e Gymacademy Ritmica Sorrento di Federica Gaudenzi, quest’ultima penalizzata per aver disputato solo due delle tre prove previste dal programma.

Il 2018 si avvia, così, a conclusione mostrando segnali incoraggianti per la Ginnastica Ritmica campana promossa con la Poseidon nella serie cadetta nazionale e con il 2° gradino del podio per Evoluzione Danza alla quale la Federazione ha assegnato l’organizzazione di importanti gare interregionali e nazionali nel 2019.