Calcio Napoli, Marek Hamsik verso la Cina: vicino l’ok definitivo

374
Calcio Napoli, Marek Hamsik verso la Cina: vicino l’ok definitivo

Marek Hamsik: vicinissima la conclusione della trattativa per portare al Dalian l’ormai ex capitano del Calcio Napoli. Il club azzurro riceverà 20 milioni di euro.

Questa volta non dovrebbero esserci sorprese: Marek Hamsik è a un passo dal trasferimento ai cinesi del Dalian Yifang in cambio di 20 milioni di euro. La trattativa era stata sospesa sette giorni fa per volere del Calcio Napoli, col club di Aurelio De Laurentiis che ha chiesto precise garanzie al club cinese sul pagamento della cifra pattuita per la cessione dell’uomo dei record (da 12 anni fiero condottiero degli azzurri con all’attivo 520 presenze e 121 gol).Calcio Napoli, Marek Hamsik verso la Cina: vicino l’ok definitivo Quelle garanzie che stavolta sono in dirittura di arrivo. In queste ore i due club stanno lavorando intensamente per sistemare tutte le questioni riguardanti i pagamenti, per cui l’operazione dovrebbe sbloccarsi definitivamente già tra stasera e domani: il club azzurro incasserà 5 milioni subito e 15 tra un anno.

Come riportato da “Sky Sport”, il calciatore ha richiesto e ottenuto il visto, che gli arriverà domani, ed è in attesa dell’ok della società azzurra per la partenza. Dopo di che Marek Hamsik volerà prima a Madrid, per le visite mediche, e poi in Cina, dove lo slovacco guadagnerà circa 10 milioni di euro per tre anni: una offerta irrinunciabile per un calciatore che a 32 anni ha dato tutto se stesso alla maglia azzurra.

Hamsik al Dalian, Avv. Grassani: “Non ci sono più ostacoli, siamo ottimisti”

Calcio Napoli, Marek Hamsik verso la Cina: vicino l’ok definitivo

A mettere un altro tassello importante sulla vicenda è stato Mattia Grassani, legale del Calcio Napoli: “Oggi si potrebbe fare il trasferimento di Hamsik al Dalian -ha dichiarato il legale del club azzurro a “Radio Kiss Kiss Napoli” – Sotto il profilo legale e bancario non ci sono più ostacoli. Ora la palla passa ai rispettivi presidenti. A cavallo del nostro tramonto potrebbe arrivare il momento decisivo. Siamo ottimisti”.