Calcio Napoli, il colpo in attacco per dare l’assalto alla Juventus

274
Calcio Napoli, il colpo in attacco per dare l’assalto alla Juventus

Manca solo un tassello alla squadra di Ancelotti per ridurre il gap dei bianconeri. De Laurentiis lo sa e sta lavorando sul mercato.

È un Napoli guastafeste quello che a Marsiglia ha battuto i padroni di casa nel giorno del loro 120esimo compleanno. A vestire i panni del rovinatore è Dries Mertens, che la insacca al 38esimo del primo tempo dopo una bellissima azione corale. Un test vero, contro una squadra comunque più debole sulla carta, ma provante dal punto di vista tattico e atletico. Un risultato che fa bene a corpo e spirito e che arriva dopo l’altisonante 3 a 0 fatto patire ai campioni d’Europa in carica del Liverpool.

Carlo Ancelotti continua a seguire la strada del 4-4-2 con Fabian Ruiz in cabina di regia e Insigne e Callejon sugli esterni. Ottimi spunti sono arrivati dall’esordiente Elmas e da Younes. Ma ancora qualcosa c’è da aggiustare. Soprattutto in attacco, dove ormai da tempo il solo Milik non sembra bastare più ai sogni di grandezza del Napoli. Per questo si era provato a comprare Pepé, soffiato proprio all’ultimo dall’Arsenal, per questo si sta provando di tutto per fare il grande colpo. Che potrebbe rispondere al nome di Maurito Icardi.

La trattativa Icardi

La situazione ormai è nota: l’Inter lo ha scaricato ma lui e il suo entourage continuano a far sapere come in Italia accetterebbero solo la Juventus e soprattutto un ingaggio da 10 milioni a stagione. C’è anche lui al centro di un tango di attaccanti che vede protagonisti anche Edin Dzeko della Roma (altra contendente all’acquisto dell’argentino, ma chiaramente sfavorita) e Gonzalo Higuain della Juventus.

Un ruolo chiave sarà quello giocato da Lukaku, da tempo il rinforzo più grande richiesto direttamente da Antonio Conte. E proprio nelle ultime ore si è fatta strada la notizia di una nuova offerta azzurra fatta recapitare in quel di Milano: sul piatto ci sono 50 milioni cash per far partire l’ex capitano. L’Inter sarebbe anche disposta ad accettare ma c’è da convincere il giocatore, non pienamente convinto della destinazione.

Quello che è certo è che con Icardi, il Napoli metterebbe a segno un colpo fenomenale. Forse quello decisivo per ridurre il gap con la Juventus. Per ora è sempre la squadra del nuovo nemico Sarri ad essere la favorita per la vittoria finale della Serie A secondo le quote scommesse proposte da Bwin: a 1.45 è piazzato l’ennesimo successo tricolore. Ma a guidare la classifica dei “mortali” ci sono proprio partenopei e nerazzurri, appaiati a 5.50, con il Milan a 26.00, la Roma a 41 e l’Atalanta a 67.00.

Serve un colpo e serve in fretta. Lo sa bene De Laurentiis: “Ci sono tanti giocatori che stiamo valutando e che magari non avete ancora scoperto. Ancelotti ci ha dato indirizzi precisi sui quali ci stiamo muovendo. Ma al di là di Rodriguez, di Lozano e di Icardi, stiamo riflettendo pure su profili diversi”. Il botto sta per arrivare. Lo sentiranno in tutta Italia.