Calcio Napoli, fumata nera per Politano. Dg Sassuolo: “Non è una possibilità”

939
Calcio Napoli, il mercato azzurro si chiude con l'amarezza del nulla di fatto

Le parole di Giovanni Carnevali, direttore generale del Sassuolo, chiudono definitivamente ogni possibilita’ riguardo l’arrivo di Politano al Calcio Napoli a gennaio.

Finisce cosi’, con le parole di Giovanni Carnevali, direttore generale del Sassuolo. E’ lui a mettere la parola fine alla trattativa per portare Matteo Politano al Calcio Napoli. “La nostra politica è quella di puntare sui giovani. Non vogliamo trattare prestiti, ma solo acquisti. Politano al Napoli non è una possibilità”.

Non sono bastati, quindi i 25 milioni (22 piu’ 3 di bonus) offerti dal Calcio Napoli per convincere il Sassuolo a cedere il suo attaccante. Che, cosi’ restera’ in Emilia. Eppure lui stesso, stando anche alle parole del suo procuratore Davide Lippi ieri, ha fatto di tutto per spingere la trattativa verso la fumata bianca. Ma oggi, e’ arrivata la definitiva chiusura, a doppia mandata, da parte del club neroverde.

calcio napoli ultime notizie di mercatoE adesso? Adesso, con poche ore rimaste, il Calcio Napoli, stando alle ultimissime di calciomercato e’ costretto a guardare in casa propria. In particolare a quello Zinedine Machach arrivato solo per poi andar via, ma che, invece, a questo punto, potrebbe davvero restare. Con Amin Younes che arrivera’ a giugno e Verdi e Politano saltati per motivi tanto diversi quanto simili, sara’ il francese ex Olympique Marsiglia la carta che Maurizio Sarri provera’ a giocarsi nel corso della stagione per non usurare i meccanismi dei suoi titolarissimi.

Lui, Zielinski e Rog saranno chiamati a essere le prime alternative agli esterni di un attacco in cui si attende, a questo punto come non mai, il rientro di Arek Milik. Mentre per Emanuele Giaccherini si attende a breve la chiusura della trattativa con il Chievo Verona. Anche se, visto il risultato delle ultime situazioni di calciomercato che hanno coinvolto il Calcio Napoli, e’ proprio il caso di dire che nulla va dato per scontato.