martedì, Marzo 9, 2021

Marano e Mugnano: numerose case senza acqua da mercoledì sera

- Advertisement -

Notizie più lette

Marano e Mugnano: numerose case senza acqua da mercoledì sera
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.
- Advertisement -

Marano e Mugnano: da mercoledì sera i rubinetti di numerose abitazioni sono a secco d’acqua per via della rottura di una condotta idrica a Chiaiano.

In numerose abitazioni delle città di Marano e Mugnano (Comuni a nord di Napoli) i rubinetti sono a secco di acqua da mercoledì sera.

I problemi sono dovuti alla rottura di una condotta idrica di Chiaiano (quartiere confinante sia con Marano che con Mugnano). Un nuovo disagio per i cittadini, che già per alcuni giorni tra fine luglio ed inizio agosto furono costretti a fare i conti con problemi dovuti alla stessa condotta idrica.

Come riportato da “Il Mattino”, il guasto non è stato ancora risolto e il ripristino dell’erogazione idrica, in conseguenza di ulteriori intoppi, slitterà forse di uno o due giorni.

Il Comune di Marano ha sollecitato la Protezione civile regionale affinché invii sul territorio alcune autobotti, mentre il sindaco di Mugnano, Luigi Sarnataro, ha subito provveduto a far azionare il serbatoio comunale per ridurre i disagi.

Lo stesso primo cittadino mugnanese ha sottolineato sulle sue pagine social che “a breve arriveranno tre autobotti che saranno dislocate in via Di Vittorio (zona stadio Alberto Vallefuoco), via Crispi (nei pressi del liceo Segrè) e via Napoli (incrocio via Leopardi)”.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie