lunedì, Ottobre 3, 2022

Maddaloni, chiude lo stabilimento Logista: a rischio 108 posti di lavoro

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Maddaloni: 108 posti di lavoro a rischio dopo che la multinazionale spagnola che distribuisce sigarette per i Monopoli di Stato ha annunciato la chiusura dello stabilimento ad ottobre.

Logista, la multinazionale spagnola che distribuisce sigarette e tabacchi per i Monopoli di Stato, ha annunciato la chiusura dello stabilimento di Maddaloni per il prossimo 20 ottobre.

Sono 108 gli operai che rischiano di restare senza lavoro, dopo che la multinazionale aveva già dismesso lo stabilimento di Bologna (con licenziamenti comunicati tramite messaggi su WhatsApp). Nei piani dell’azienda, il carico di lavoro dell’hub di Maddaloni sarà assorbito dallo stabilimento di Anagni (Frosinone).

I sindacati, in una nota firmata dai segretari casertani delle sigle Filt-Cgil (Angelo Lustro) e Fit-Cisl (Pasquale Federico) e dal segretario di Flai-Cgil Caserta (Igor Prata), parlano di una “decisione grave”, che arriva improvvisamente e “senza un piano industriale, senza alcuna crisi aziendale. Nell’ultimo coordinamento nazionale la stessa azienda ha infatti descritto una situazione florida, con dei numeri di bilancio positivi, in linea con gli ultimi anni che hanno visto Logista fatturare decine di milioni di euro in Italia”.

Come riporta “Fanpage”, l’Usb ha annunciato che il prossimo 17 febbraio ci sarà un tavolo presso la Prefettura di Caserta per affrontare quest’ennesima crisi industriale in Campania.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie