venerdì, Gennaio 22, 2021

Ieri, Oggi, Domani, a Natale vicino alla Casa dello Scugnizzo

- Advertisement -

Notizie più lette

Ieri, Oggi, Domani, a Natale vicino alla Casa dello Scugnizzo
Giuseppe Giorgio
Caporedattore, giornalista professionista, cura la pagina degli spettacoli e di enogastronomia

“Ieri, Oggi, Domani” di Via Nazionale, è protagonista di un’azione benefica a favore della storica “Casa dello Scugnizzo” di Napoli.

- Advertisement -

Nel segno di un Natale sinonimo di pace e fratellanza, vicino ai meno fortunati, è stato Pasquale Casillo, patron della nota Trattoria e Pizzeria “Ieri, Oggi, Domani” di Via Nazionale, a rendersi protagonista di un’azione benefica a favore della storica “Casa dello Scugnizzo” di Napoli.

Superando il pensiero delle note difficoltà derivate dalla Pandemia e del conseguente grave stop per il settore della ristorazione, il patron Casillo, per queste feste, ha deciso di pensare alla solidarietà scegliendo di stare vicino ai fautori della famosa Fondazione napoletana presieduta dal professore Antonio Lanzaro.Ieri, Oggi, Domani, a Natale vicino alla casa dello scugnizzo

Tutto ciò, donando a cinquanta loro assistiti, un benefico e speciale pranzo pre natalizio. Ed è stato sotto gli effetti del profumo della tradizionale “pasta e patate con provola” e di un delizioso “roast beef” con patate al forno, preparati con passione dallo chef Antonio Castellano, che i beneficiari dell’iniziativa hanno potuto trovare almeno per qualche momento, il calore di un Natale sinonimo di bene e di vicinanza spirituale.

Consegnati personalmente dallo stesso Casillo, accolto dal presidente Lanzaro e dagli esponenti della “Casa dello Scugnizzo” a Materdei, i piatti di “Ieri, Oggi, Domani” si sono presto trasformati in un preciso segnale di bontà e in un monito per un mondo migliore capace soprattutto di mostrarsi vicino a chi soffre.

 La Casa dello Scugnizzo – già opera della Congregazione dell’Oratorio di San Filippo Neri di Napoli- diventata dagli anni ’90 fondazione autonoma, con riconoscimento della Giunta Regionale della Campania, si occupa da quasi 60 anni dei minori e delle relative famiglie.Ieri, Oggi, Domani, a Natale vicino alla casa dello scugnizzo

Attestatasi come una grande realtà socio-educativa saldamente radicata nei quartieri popolari di Napoli, porta avanti ogni giorno i frutti dell’originaria esperienza di accoglienza, educazione e formazione degli scugnizzi, iniziata nel dopoguerra da Mario Borrelli e conosciuta in tutto il mondo.

Ecco perchè alla luce di questi dati, è stato bello osservare come un locale legato alla tradizione napoletana e alla sua cucina abbia scelto per la sua missione di solidarietà la “Focs” di Materdei da sempre passionalmente legata a doppio filo agli aspetti meno felici di una Napoli da aiutare e salvaguardare. 

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie