Verso Sanremo 2020: ecco i nomi dei 24 cantanti in gara

313
Verso Sanremo 2020: ecco i nomi dei 24 cantanti in gara

Sanremo 2020: saranno 24 i cantanti in gara nell’edizione numero 70 del Festival (in programma dal 4 all’8 febbraio con la conduzione e direzione artistica di Amadeus).

Manca meno di un mese a Sanremo 2020, visto che l’edizione numero 70 del Festival della canzone italiana andrà in onda su Rai 1 dal 4 all’8 febbraio. A condurre sarà Amadeus, cui è stata affidata anche la direzione artistica della manifestazione. Il popolare conduttore sta lavorando per celebrare degnamente una manifestazione che nel corso degli anni si è consolidata come appuntamento musicale (e ancor di più televisivo).

I cantanti in gara saranno 24, selezionate tra le oltre 200 proposte arrivate nei mesi scorsi. Se inizialmente si pensava a 22 big, nel corso della puntata dedicata alla Lotteria Italia del suo programma, Soliti Ignoti, il conduttore e direttore artistico di Sanremo 2020 ha annunciato l’arrivo in extremis di altre due cantanti, ovvero Rita Pavone e Tosca.Verso Sanremo 2020: ecco i nomi dei 24 cantanti in gara Per un festival che vuole creare il giusto mix tra artisti giovani (come Achille Lauro, Alberto Urso, Elodie, Francesco Gabbani, Anastasio e Levante) e grandi nomi che si rimettono in gioco (Irene Grandi, Michele Zarrillo, Marco Masini e Piero Pelù, oltre alle stesse Rita Pavone e Tosca). Attesissima anche colei che si è autodefinita la “regina del twerking”, ovvero Elettra Lamborghini.

Ai big si aggiungono poi gli 8 giovani in gara tra le Nuove Proposte, ovvero Leo Gassmann (figlio dell’attore Alessandro), Fadi, Marco Sentieri, Fasma, Eugenio in via di Gioia e Tecla Insolia (vincitrice di Sanremo Young), oltre a Gabriella Martinelli & Lula e Matteo Faustini (vincitori di Area Sanremo).

Sanremo 2020: l’elenco dei big in gara

  • Achille Lauro (Me ne frego);
  • Alberto Urso (Il sole a est);
  • Anastasio (Rosso di rabbia);
  • Bugo e Morgan (Sincero);
  • Diodato (Fai rumore);
  • Elettra Lamborghini (Musica – E il resto scompare);
  • Elodie (Andromeda);
  • Enrico Nigiotti (Baciami adesso);
  • Francesco Gabbani (Viceversa);
  • Giordana Angi (Come mia madre);
  • Irene Grandi (Finalmente io);
  • Junior Cally (No grazie);
  • Le Vibrazioni (Dov’è);
  • Levante (Tiki Bom Bom);
  • Marco Masini (Il confronto);
  • Michele Zarrillo (Nell’estasi o nel fango);
  • Paolo Jannacci (Voglio parlarti adesso);
  • Piero Pelù (Gigante);
  • Pinguini Tattici Nucleari (Ringo Starr);
  • Rancore (Eden);
  • Raphael Gualazzi (Carioca);
  • Riki (Lo sappiamo entrambi);
  • Rita Pavone, (Niente – Resilienza 74);
  • Tosca (Ho amato tutto).

Sanremo 2020, co-conduttrici e ospiti: da Rula Jebreal a Fiorello, Ferro e Benigni (sognando Lady Gaga)

In via di definizione invece la schiera di ospiti e co-conduttrici che arricchiranno le serate del Teatro Ariston.

Le co-conduttrici dovrebbero essere 10, ovvero due per ognuna delle cinque serate: si parla soprattutto di Monica Bellucci, Diletta Leotta, Vanessa Incontrada, Antonella Clerici e di Emma D’Aquino e Laura Chimenti (giornaliste del Tg1).Verso Sanremo 2020: ecco i nomi dei 24 cantanti in gara Dopo le polemiche riguardanti la sua presenza, ci sarà anche la giornalista palestinese con doppia cittadinanza israeliana e italiana, Rula Jebreal.Verso Sanremo 2020: ecco i nomi dei 24 cantanti in gara Fortemente voluta da Amadeus, Jebreal dovrebbe dedicare un momento di riflessione alla violenza sulle donne. Tema che la tocca particolarmente da vicino, visto che la madre è morta suicida quando lei aveva 5 anni, in seguito alle violenze e agli abusi subiti.Verso Sanremo 2020: ecco i nomi dei 24 cantanti in gara Presenze fisse saranno inoltre Tiziano Ferro e Rosario Fiorello (fraterno amico di Amadeus): due garanzie di musica e spettacolo. Il sogno si chiama Lady Gaga, mentre è già certa la presenza sul palco dell’Ariston di Roberto Benigni, Al Bano & Romina Power, il rapper Salmo e l’artista scozzese Lewis Capaldi.