Un Posto al Sole, intervista a Cinzia Cordella, il volto della madre di Vera

521
Un Posto al Sole, intervista a Cinzia Cordella, il volto della madre di Vera

Un Posto al Sole, intervistata Cinzia Cordella, interprete di Simona, madre di Vera Viscardi ed ex compagna di Valerio.

Un Posto al Sole, intervista a Cinzia Cordella, il volto della madre di Vera

Il personaggio di Cinzia Cordella è appena arrivato a Un Posto al Sole. Anche lei è appena arrivata a lavorare in una soap, avendo un passato esclusivamente teatrale. Il personaggio che interpreta è Simona, ex moglie di Valerio Viscardi e madre di Vera.

L’attrice si racconta al settimanale Tele Più al domani del debutto in televisione. La prima cosa che viene fuori è che Cinzia è sempre stata un’appassionata della soap opera di Rai 3, sia a livello lavorativo sia perchè ambientata nella sua città, Napoli.

Cinzia Cordella viene interrogata anche sul futuro del suo personaggio, Simona, e lei racconta cosa ci aspetta nel futuro di Un Posto al Sole.

Un Posto al Sole, intervista a Cinzia Cordella, il volto della madre di Vera

Potrebbe essere emozionata al debutto, ma Cinzia risponde alle domande in maniera secca e diretta. Riguardo a una domanda sul cast della soap risponde: “Le prime impressioni sono ottime. Non avevo mai lavorato con un cast cosi affettuoso. Con Fabio Fulco ho sicuramente legato di più. Lui interpreta Valerio, il padre di Vera e il mio ex compagno, quindi ho un rapporto stretto con lui nella soap“.

Molte delle domande sono sul futuro del suo personaggio, dato lo scompiglio che il suo solo arrivare ha già portato a molti personaggi a lei vicini. Cinzia risponde spiegando come verrà usata per la sua bontà, in particolare da Aberto Palladini, interpretato da Maurizio Aiello. “Lui si approfitterà di Simona perché sa che lei non è cattiva e, dunque, la userà per i propri interessi“, spiega.

Cinzia chiude l’intervista con una considerazione sul personaggio di Roberto Ferri, interpretato da Riccardo Polizzy Carbonelli. Era lui l’attore che voleva maggiormente incontrare e l’impressione che ne ha avuto è stata estremamente positiva. L’attore e il personaggio non potrebbero essere più diversi, ci racconta Cinzia.