Al San Carlo l’anteprima di Miseria e Nobiltà. Video

1859

Al Teatro San Carlo di Napoli la proiezione in anteprima nazionale della pellicola restaurata di “Miseria e Nobiltà”. Guarda il Video

miseria e nobiltàAl Teatro San Carlo di Napoli la proiezione in anteprima nazionale della pellicola restaurata di “Miseria e Nobiltà”, eventi Napoli conclusivo del cartellone “Totò, l’arte e l’umanità”, il programma di iniziative che la Regione Campania ha realizzato per celebrare il cinquantenario della morte di Totò.

Miseria e nobiltà è un film del 1954 diretto da Mario Mattioli, tratto dall’omonima opera teatrale di Eduardo Scarpetta. Felice Sciosciammocca è uno squattrinato separato della Napoli del 1890, che vive alla giornata facendo lo scrivano e condividendo la casa con il figlio Peppiniello, la nuova compagna Luisella, l’amico Pasquale, di professione fotografo ambulante, con la rispettiva moglie Concetta e la figlia Pupella. Totò interpreta Felice Sciosciammocca. Il restauro della pellicola è stato reso possibile grazie al contributo finanziario della Regione Campania ed è stato realizzato dalla Fondazione Film Commission insieme al Centro Sperimentale di Cinematografia-Cineteca Nazionale di Roma.