Festa dei Musei 2018, il 19 maggio aperture “notturne” a 1 euro

334
Festa dei Musei 2018, il 19 maggio aperture “notturne” a 1 euro

Festa dei Musei: le aperture “notturne” sono solo alcune delle numerose iniziative per celebrare il patrimonio artistico italiano.

Sabato 19 e domenica 20 maggio saranno due giornate in cui la cultura trionferà. Quello che sta arrivando sarà infatti il fine settimana della terza edizione della Festa dei Musei 2018, che vedrà numerose iniziative in tutta Italia, tutte con l’obiettivo di celebrare una volta di più l’immenso patrimonio artistico a disposizione. Il tema di quest’anno è intitolato “Musei iperconnessi: nuovi approcci, nuovi pubblici”. Uno dei momenti più attesi della Festa sarà l’apertura notturna dei musei, in concomitanza con la XIV edizione della Notte europea dei Musei: la sera del 19 maggio, ci saranno infatti aperture straordinarie al costo simbolico di 1 euro. Per perdersi nell’incanto della grande bellezza d’Italia.

Festa dei Musei, Nord e Sud uniti in un grande abbraccio alla cultura

Davvero tante le iniziative in programma in tuta la Penisola, con Nord e Sud idealmente abbracciati nella celebrazione della cultura. A Trieste, il Museo di Miramare organizzerà visite guidate al Castello e alla mostra temporanea “Manet e Massimiliano. Un incontro multimediale”, mentre a Milano la Pinacoteca di Brera invita il pubblico a disegnare per confrontarsi con i lavori degli artisti nell’evento “DisegnaBrera. La sfida”. A Firenze, il 19 ci sarà il concerto La memoria musicale di Dante nel “De vulgari eloquentia” e nella “Commedia” presso il Cenacolo di Ognissanti.

A Roma, ben 50 spazi aderiranno alla notte speciale, dai Musei Capitolini all’Ara Pacis, dal Palazzo delle Esposizioni alla Casa del Cinema. Sempre nella Capitale, per tutto il fine settimana alla Gnam saranno previste visite guidate alle mostre allestite (anche con apertura serale il 19): tra le altre, la mostra “Turner. Opere della Tate”, con oltre 90 capolavori del pittore inglese negli spazi del Chiostro del Bramante.

Tra le tantissime iniziative previste a Napoli, da segnalare quella a Castel Sant’Elmo: nell’ambito de “Il cielo stellato e la legge morale. La Filosofia nella Notte dei Musei”, il 19 maggio (ore 20) il filosofo Giuseppe Ferraro leggerà Kant. Al Mann (miglior museo del 2017 secondo la rivista di settore Artribune) ci sarà invece Storia e racconti nelle collezioni del Museo (19-20 maggio dalle 10 alle 16), con gli studenti dell’Istituto Vittorini che, nell’ambito del progetto di Alternanza scuola/Lavoro, propongono degli approfondimenti per i visitatori nelle collezioni dei Mosaici e della Villa dei Papiri.