Diletta Leotta, arrivano le prime critiche, si pente di aver lasciato Sky

0
169
Diletta Leotta, arrivano le prime critiche, si pente di aver lasciato Sky

Diletta Leotta subisce le prime critiche per le sue performance e arrivano le prime voci di pentimento per la scelta di aver lasciato Sky.

Diletta Leotta, piovono le prime critiche, si pente di aver lasciato Sky

Diletta Leotta sarebbe pentita di aver lasciato Sky. Queste le ultime voci che girano attorno alla bella presentatrice delle trasmissioni calcistiche di Dazn. Proprio sulla piattaforma di streaming, dopo le numerose critiche proprio alla qualità del servizio proposto, arrivano le prime critiche alla sua prima donna.

E non si limiterebbero solo alle trasmissioni sportive. Al centro della critica ci sarebbe proprio le capacità interpretative della Leotta stessa, messe ancora più in evidenza dall’altra sua trasmissione.

Infatti su Sky va in onda il reality show Il contadino cerca moglie, con la bionda Diletta sempre alla conduzione. E anche qui le critiche sono arrivate implacabili.

Le principali critiche mosse a Diletta Leotta sono sulla sua capacità di interpretare quelle parti che sono chiaramente scritte e sull’incapacità di improvvisare.

Diletta Leotta, piovono le prime critiche, si pente di aver lasciato Sky

I critici più duri parlano dell’incapacità di improvvisare della Leotta, capacità venuta fuori a grandi tratti a Miss Italia, ma che si ripresenta spesso e volentieri anche nelle altre sue trasmissioni.

Sarebbe infatti chiaramente intuibile quando la presentatrice fa ricorso al gobbo, leggendo a “macchinetta” la sua parte. Sicuramente i problemi delle trasmissioni condotte non sono tutti da imputare a Diletta, cosi come è chiaro che le varie critiche accentuano i difetti di uno e dell’altro.

Nel caso di Dazn i disservizi presenti che sin dalla prima giornata affliggono gli abbonati e una “squadra” non proprio all’altezza non possono aiutare la conduttrice. Allo stesso modo i bassi ascolti del reality, motivo per cui è stata chiamata la Leotta, erano comunque prevedibili anche se impietosi: 1,6% dello share contando anche la replica un’ora più tardi.

In molti si chiedono cosa sarebbe successo se Diletta Leotta non avesse abbandonato Sky in questa stagione. Sopratutto alla luce dello spostamento dell’altra grande conduttrice della piattaforma, Ilaria D’Amico, verso la Champions League.