Cronaca di Napoli. Secondigliano, mamma e figlia investite da un’auto

1567
Cronaca di Napoli. Secondigliano, mamma e figlia investite da un'auto
Condividi articolo:

Cronaca di Napoli. Mamma e figlia hanno subìto un forte impatto con il parabrezza dell’autoveicolo, sono stati trasportati all’ospedale Cardarelli ma non sono in pericolo di vita.

Un incidente d’auto, questa mattina, in via Roma verso Scampia ha coinvolto due pedoni che sono rimasti feriti. La cronaca di Napoli riporta che erano le 8 circa quando una signora con la figlia 14enne sono state investite da un’automobile che transitava sull’importante arteria stradale del quartiere di Secondigliano. I feriti, che hanno subìto un forte impatto con il parabrezza dell’autoveicolo, sono stati trasportati all’ospedale Cardarelli dove sono in corso accertamenti diagnostici per valutare l’entità dei danni riportati. Mamma e figlia, comunque, non sono in pericolo di vita.
«E’ una strada pericolosissima – esclama un residente , testimone dell’investimento – gli incidenti automobilistici sono frequentissimi. Si faccia qualcosa per garantire la sicurezza di questo luogo».

Qualcuno di lamenta dei soccorsi arrivati in ritardo: «La prima ambulanza è arrivata, nei tempi, dopo venti minuti. Ma la seconda, che ha soccorso la ragazzina,  è giunta dopo un’ora circa», denuncia un parente dei feriti.

Sul posto sono arrivati gli uomini della polizia municipale per i rilievi e gli accertamenti del caso.

Condividi articolo: